Spiagge e fondali puliti 2014 con Legambiente, ultime notizie - Il 23, 24 e 25 maggio Legambiente lancia l'appello e chiede a tutti di unirsi alle tante iniziative lungo la penisola per liberare le spiagge e i fondali dai rifiuti.  Si ratta di un'occasione unica per riscoprire il piacere di occuparsi delle nostre coste.

"Come ogni anno rinnoviamo l'appello a tutti gli amanti del mare, ai tanti volontari che ci seguono da anni a tutti coloro che sono stufi di stare a guardare e vogliono mettersi in gioco.

23, 24 e 25 maggio scendete in spiaggia per unirvi alle migliaia di persone che daranno vita a "Spiagge e fondali puliti", appuntamenti lungo le coste dello stivale per liberare le spiagge e i fondali dai rifiuti abbandonati. Una bella esperienza di volontariato, un gesto di grande valore civile da condividere con la famiglia, gli amici, la propria classe o i colleghi di lavoro".

GLI APPUNTAMENTI SPIAGGE E FONDALI PULITI 2014

Riscopriamo il senso di apparteneza alla bellezza del nostro Paese. Il mare e le spiagge non sono terra di nessuno, ci apparttengono. Rappresentano un patrimonio nazionale di inestimabile valore che il resto del mondo ci invidia. Facciamo la nostra parte per proteggere questa immensa ricchezza dalle insidie dell'inquinamento e dell'illegalità.

La tre giorni di pulizie sarà occasione per denunciare gli abusi consumati ai danni del mare, rivendicare il diritto di libero accesso alle spiagge per tutti, promuovere il turismo sostenibile e stili di vita compatibili con la salute dell'ambiente.

Tutte le iniziative lungo le coste del Mediterraneo con Clean–up the med

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...