Tempo e temperature in Italia, ultime notizie meteo -
Inizio settimana abbastanza tranquilla, anche se è previsto il ritorno di un’area di bassa pressione tra il medio e basso Adriatico, nonché su tutto il mar Ionio, mentre sul versante Tirrenico il cielo sarà ancora prevalentemente variabile-sereno. Quindi cielo a tratti coperto con piogge sulle regioni del basso versante adriatico e su quelle del versante Ionico. Le temperature, con i venti freddi da nord est resteranno ancora leggermente sotto la media stagionali al Sud e sul parte del versante Adriatico. Temperature sui valori stagionali sulle regioni tirreniche.

Da una più attenta analisi delle previsioni meteo è possibile che tra martedì e mercoledì possano verificarsi forti piogge su Calabria ionica e Sicilia orientale, nonché su Sardegna meridionale. Nel proseguo della settimana invece sulle regioni del versante Tirrenico continuerà a prevalere variabilità diffusa con ampie aperture di sereno. Finita l’umidità nell’atmosfera arriverà aria più secca, ciò comporterà una drastica diminuzione di nebbie e foschie lungo le pianure e le valli del centro nord. Le temperature lungo il versante Tirrenico nei valori minimi resteranno stazionarie, mentre in quelli massimi tenderanno ad essere nella media stagionale. I mari da agitati cominceranno a diventare poco mossi, ad eccezione di quelli meridionali che fino a giovedì saranno ancora mossi.

Il vortice di bassa pressione sullo Ionio continuerà fino a mercoledì a creare disagi sulle estreme regioni meridionali con venti, temporali e qualche possibile flash flood locale. I venti qui continueranno a giungere dai quadranti orientali. Le temperature al nord tenderanno a scendere ancora sui valori stagionali, al centro e al sud resteranno stazionarie.

Giovedì ancora situazione di generale instabilità sulle regioni adriatiche e in particolare su quelle Ioniche, dove saranno possibili ancora delle piogge. I venti spireranno sempre dai quadranti nord orientali e ciò causerà ancora valori bassi nelle temperature. Sulle altre regioni del versante Tirrenico invece ancora sereno-variabile a parte qualche accentuazione della nuvolosità lungo la dorsale Appenninica. I mari generalmente da poco mossi a mossi, mossi decisamente quelli meridionali. Torneranno nebbie e foschie nelle valli e pianure del centro e del nord.

PREVISIONI AL 70% DI ATTENDIBILITA’

Venerdì finalmente bel tempo anche al Sud e sulle regioni del medio e basso Adriatico. Le temperature al nord però resteranno ancora sotto la media stagionale, mentre altrove si porteranno nella norma. I mari, anche quelli meridionali, tenderanno a passare da mossi a poco mossi e in alcuni casi calmi. Le nebbie al mattino interesseranno ancora il Nord e parte del Centro.

Per il prossimo week end purtroppo il bel tempo che ha caratterizzato parte della settimana al nord e sulle regioni tirreniche cambierà. Dapprima cieli ancora sereni, poi verso sabato pomeriggio variabili e infine domenica, soprattutto al nord, coperti con le prime piogge. Il variabile sereno comunque potrebbe reggere sulle regioni centro meridionali e questo fino a tutta domenica inclusa. Le temperature resteranno al centro e al sud stazionari, sempre un po’ rigide al nord.

Fonte: www.accademiakronos.it

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Il libro di Antonello Durante per capire il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...