I




Sblocca Italia e il santuario dei cetacei di Andora, ultime notizie ambiente -
Il decreto “Sblocca Italia” all’art. 38 prevede che il governo possa rilasciare con procedure rapide nuove autorizzazioni su tutto il sottosuolo marino di competenza italiana. Ma tutti gli ambientalisti, gli studiosi di oceanografia, i biologi marini e le persone di buon senso hanno espresso un fortissimo diniego.

In questo progetto di trivellazione per la ricerca di idrocarburi sui fondali marini, soprattutto i gruppi e le sezione di Accademia Kronos liguri hanno inviato al ministro dell’Ambiente una formale protesta. L’area marina “Pelagos”, conosciuta come “Santuario dei Cetacei”, ospita centinaia di mammiferi marini e tra aprile e tutto giugno giungono in zona per l’accoppiamento e per la presenza di un piccolo crostaceo, conosciuto con il nome di krill, un migliaio di capodogli, balenottere ed altri mammiferi marini.

E’questa una zona vasta (vedi la cartina), ma messa in pericolo dalla eccessiva presenza di navi e traghetti che giornalmente la solcano per lungo e per largo. Ulteriori presenze di natanti, piattaforme di trivellazioni, sommergibili per ricerche minerarie, finirebbero per comprometterne l’equilibrio tra ambiente e animali. Oltre a questo la sezione di Andora fa rilevare che lungo le coste e fino a 30/40 metri di profondità è presente la Posidonia, una
pianta marina endemica che forma vaste praterie sottomarine.

Un ambiente di grandissima rilevanza ecologica, capace di preservare le coste dall'erosione e consentire ai pesci di alimentarsi, proteggersi e deporre le uova. Un ambiente che potrebbe essere compromesso dalle attività di estrazione. Soprattutto dall’estrazione degli idrocarburi, quelli policiclici
aromatici, che sono inquinanti cancerogeni e che tendono ad accumularsi e concentrarsi nei tessuti animali.

Gli ambientalisti ora attendono la risposta del governo, qualora non fosse soddisfacente, la protesta potrà giungere fino a “solcare i mari”.

Dalla Sezione Accademia Kronos di Andora
www.accademiakronos.it

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Il libro di Antonello Durante per capire il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...