Maltempo a Viterbo, ultime notizie attualità -
Il coordinamento provinciale di Rete Liberale interviene in merito alla situazione vergognosa che si crea ogni volta che ci sono piogge più forti dell’ordinario in tantissimi punti di Viterbo.

Sono anni che si parla di intervenire in modo deciso sulla situazione del manto stradale e dell’intasamento dei tombini ma, per quanto ne sappiamo noi, nulla è stato fatto di reale in merito.

Siamo stati contattati da tanti cittadini viterbesi che non ne possono più, ogni volta che piove, di “guadare” vie centrali e semicentrali della città rischiando spesso di rovinare le proprie auto o, nei casi peggiori come in questi giorni, di rimanere impantanati.

Ci rivolgiamo al sindaco Leonardo Michelini e all’assessore competente per intervenire subito nei limiti che permette la concreta situazione economica del Comune di Viterbo.

Ci sono le prove concrete che la pericolosità e l’incolumità per gli automobilisti sono condizionate dallo stato fatiscente e, a volte, disastrato, del manto d’asfalto che, dopo forti piogge, si spacca ulteriormente e diventa viscido. Sono tante, infatti, le segnalazioni di macchine sbandate sull’asfalto, uscite di strada o che hanno spaccato o rovinato i pneumatici.
Siamo certi che servirebbe un monitoraggio puntuale mediante la mappatura dei siti più a rischio della città sia per i tombini intasati che per l’asfalto dismesso, per poi intervenire con regolarità e urgenza. Segnaliamo, solo a titolo di esempio, punti come la Tangenziale Ovest, via di Porta Fiorita in direzione porta Faul, via Santa Maria in Gradi, via Santa Maria della Grotticella.

Vigileremo sull’evolversi della situazione non mancando di chiedere un incontro urgente e la convergenza con altre forze politiche cittadine se tutto rimarrà com’è ora.

Ricordiamo che i cittadini pagano le tasse, e anche salate, e hanno diritto ad avere servizi e opere pubbliche almeno decenti.

Fonte: Gaetano Alaimo - Coordinatore provinciale Viterbo Rete Liberale

g.alaimo@reteliberale.it

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Paese che Vai presenta Vitorchiano

Nella foto Sergio Cesarini con Pina giordano a VitorchianoSabato 11 giugno, “Paese che Vai”, la...

TV: San Martino al Cimino a Paese che Vai

Sabato prossimo, 21 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...