Ultime news Greenpeace, trivellazioni Artico - UnoNotizie.it - Tre delle maggiori compagnie petrolifere – la
norvegese Statoil, la francese GDF Suez e la Dong, controllata dallo
stato danese – hanno deciso di abbandonare le trivellazioni nella
Groenlandia occidentale. Ne dà notizia il quotidiano danese
“Politiken”.

Non è una decisione isolata, sono sempre più le compagnie che fanno
marcia indietro per i costi e i rischi che comporta trivellare
nell’Artico. È ora che il governo groenlandese, che aveva offerto alle
compagnie di prolungare le esplorazioni per altri due anni, punti
invece sullo sviluppo sostenibile.

Solo una settimana fa anche la Maersk Oil aveva sospeso le operazioni
di ricerca del petrolio nella Groenlandia orientale, mentre l’ultima
azienda che aveva condotto esplorazioni petrolifere in Groenlandia nel
2011, Scottish Cairn Energy, ha chiuso gli uffici nel Paese l’anno
scorso, annunciando che avrebbe bloccato le ricerche nelle aree di
frontiera come la Groenlandia. Lo stesso avviene nell’Artico canadese,
dove la statunitense Chevron ha deciso a dicembre scorso di sospendere
a tempo indeterminato i piani di trivellazione petrolifera nel mare di
Beaufort per "incertezza economica nell’industria".

Se l’offshore in Groenlandia occidentale pone dei rischi, le
concessioni nel settore orientale sono ancora più pericolose per le
condizioni ambientali estreme. Cosa aspetta ENI, che detiene licenze
per esplorazioni petrolifere proprio nella Groenlandia orientale, ad
abbandonare le ricerche?

 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Il libro di Antonello Durante ci spiega il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

TUSCIA, FARNESE / la Riserva del Lamone, dove flora e fauna vivono incontaminate

La Riserva del Lamone è situata in provincia di Viterbo, nel Comune di Farnese, nel cuore della...

REPORT, RAI3, Lunedì alle 21:20. Noccioleti, fitofarmaci e aumento dei tumori

Nella zona del viterbese tra Nepi e il lago di Vico il 90 per cento del patrimonio arboreo è...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...