Ultime news - UnoNotizie.it - Ha rischiato di restare per sempre sfigurato l'uomo, 21 anni francese della regione di Nantes, che nella notte fra venerdì e sabato, è stato colpito dall'esplosione della sua sigaretta elettronica. La vittima era a casa sua e fumava normalmente quando l'oggetto è esploso improvvisamente mentre era nella mano destra che è rimasta gravemente ustionata. " L'incidente sarebbe potuto essere peggio," ha raccontato. "Io potrei essere sfigurato se in quel momento l'avessi avuta in bocca. Ha riferito inoltre: "la sigaretta elettronica è molto pratica ma adesso so che può ucciderti ". Il giovane ha spiegato che aveva acquistato questa sigaretta elettronica tre mesi fa. La sigaretta elettronica è "montata a pressione, ha sbuffato e mi è esplosa in mano".

Ha concluso "mai avevo avvertito questa sensazione di caldo" come che lo sentita appena prima dell'esplosione." E' stata aperta un'inchiesta per determinare se l'esplosione dello strumento prodotto in Cina e, apparentemente, poco commercializzato, è dovuto a una batteria difettosa o ad un uso improprio. Anche se è pur vero che un tale incidente è raro è anche vero che è sempre più diffusa tra gli utenti, soprattutto più giovani, l'aumento volontario della potenza della batteria, finalizzata ad aumentare il volume di inalazione del vapore. Per Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, si tratta del primo caso segnalato e rimbalzato alle cronache circa i rischi connessi all'uso della sigaretta elettronica che è diventata una valida alleata per i fumatori incalliti. Proprio per questo, è necessario che le case produttrici adottino maggiori accorgimenti, anche in termini d'informazione ai consumatori per evitare che si ripetano casi analoghi.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE? /ultimo articolo su TarquiniaCittà di Luigi Daga. La mafia anche a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Tesori di Etruria: scopriamo il Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

PALAZZO E VILLA FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE, VISITE GUIDATE ED INFO

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...