Ultime news - UnoNotizie.it - Allarme nel reparto delle agenzie federali statunitensi per lo scompiglio come quello provocato dalla incursione di agenti cinesi nelle maglie telematiche. Si tratta dell'ennesimo attacco informatico contro agenzie. Un gruppo di hacker stranieri, secondo i media americani sarebbero cinesi, ha violato i dati personali di 4 milioni di dipendenti pubblici, tra quelli in servizio e in pensione.L'attività illecita è stata individuata dall'Office of Personnel Management e dal ministero per la Sicurezza Interna (Homeland Security), stando ai quali l'azione di spionaggio si sarebbe conclusa all'inizio di maggio. Secondo il Washington Post e il Wall Street Journal si tratterebbe di un attacco messo a segno a dicembre, ma di cui si ha notizia solo adesso.

Sulla violazione, l'ennesima di un'agenzia governativa statunitense, sta indagando l'FBI; si tratta dell'ultimo attacco in ordine di tempo dopo quello che ha colpito il dipartimento di Stato e la Casa Bianca. In cima alla lista dei nemici digitali degli Stati Uniti vi si trovano Cina e Russia, sebbene entrambi i paesi respingano le accuse al mittente e anzi dichiarino di essere a loro volta vittime di attacchi organizzati da potenze esterne. Per Giovanni D'Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”,  ancora una volta è la prova che le mutate esigenze della guerra globale, impongono delle contro misure si tiene contro il pericolo crescente delle nuove "armi di scompiglio di massa". La nostra preoccupazione che non venga compromessa ulteriormente la privacy e la sicurezza dei cittadini.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Mafia, Viterbo: incendiata auto del costruttore Domenico Merlani, spari su elicottero

La notizia che il Sindaco di Capodimonte a bordo di un velivolo leggero con altre 5 persone sia...

PALAZZO E VILLA FARNESE, CAPRAROLA: COSA VEDERE, VISITE GUIDATE EMOZIONALI

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

DOBBIAMO MOLLARE? /ultimo articolo su TarquiniaCittà di Luigi Daga. La mafia anche a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Tesori di Etruria: scopriamo il Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...