Ultime news - UnoNotizie.it - Bagno di folla per Matteo Salvini. Il leader della Lega Nord ha iniziato il suo giro nella Tuscia in mattinata a Orte, dove alcune centinaia di simpatizzanti guidati dal coordinatore locale Luigi Tofone lo hanno accolto in piazza della Libertà dove ha tenuto un applaudito comizio.

Intorno a mezzogiorno ancora un bagno di folla, questa volta nella sala del centro congressi Terme Salus. A fare gli onori di casa Umberto Fusco, coordinatore provinciale di “Noi con Salvini”, affiancato da Maurizio Pinna, dal coordinatore regionale Fabio Fiorini, dai senatori Volpi, Divina e Del Consiglio. In sala, seduti nei primi posti, alcuni ospiti illustri della politica viterbese, tra i quali Giulio Marini e Marcello Meroi, ed esponenti del mondo economico tra i quali spiccava l’imprenditore tarquiniese Enrico Benedetti.

“Tolgono i soldi ai disabili e danno 37 euro al giorno agli extracomunitari”, ha esordito Umberto Fusco, mentre Gianni Tonelli del sindacato autonomo di polizia ha detto no ad amnistie e indulti aggiungendo che “i poveri cristi  oggi sono le persone oneste.” Il Senatore Raffaele Volpi ha affermato che Lega Nord e Noi con Salvini sono il terzo partito italiano e l’unica alternativa a Renzi.

Ma la parte del leone l’ha fatta Matteo Salvini. “Non abbiamo le bacchette magiche – ha detto – ce le ha fregate tutte Renzi. Siamo persone normali che vogliono fare la rivoluzione della normalità. Non siamo razzisti, chiediamo semplicemente sicurezza per i cittadini.” Non sono mancati accenni alla situazione politica della Capitale. “A Roma ci sono i crateri nelle strade – ha detto Salvini – e Renzi pensa alle olimpiadi. Siamo a scherzi a parte, è una commedia, con il sindaco Marino che se ne sta tranquillamente in vacanza.” Sulla sanità ha aggiunto che “danni ne hanno fatti tanti i politici laziali e quando andremo al governo li manderemo in Libia con i barconi. Oggi – ha aggiunto - in tanti vogliono saltare sul nostro carro, ma a me non interessano quelli che dichiarano di avere pacchetti di voti clientelari. Cerco gente normale che porti i voti degli onesti. Faremo una campagna elettorale con pochi soldi e poche promesse. Vogliamo valorizzare i territori, dare massima autonomia, ognuno sia sindaco a casa sua. Non possiamo sbagliare – ha concluso – tanti elettori che non votano da anni guardano con speranza a noi e alle nostre proposte.”

Il finale è stato dedicato alle fotografie con i fan che si sono messi ordinatamente in fila e hanno atteso il proprio turno per farsi immortalare con il loro leader che per l’occasione ha indossato la felpa con sopra scritto Viterbo. Tra i presenti, molti dipendenti dell’ex-Mercatone Uno che sono stati ascoltati dagli esponenti della Lega.

Poi conferenza stampa, nella quale Salvini ha ribadito il suo punto di vista. “Rido degli insulti – ha detto – e qualche volta querelo. Per la scelta del candidato sindaco a Viterbo faremo le primarie, sceglieranno i cittadini. Il presidente della provincia Mazzola? (che aveva dichiarato di non volerlo incontrare, ndr) Mi dispiace di non conoscerlo, ma sono problemi suoi e io sono a Viterbo per incontrare i miei sostenitori e godermi il clima di festa.”

Salvini ha poi partecipato a un pranzo a Montefiascone con circa 300 persone e ha concluso la sua giornata nella Tuscia assistendo al trasporto della Macchina di Santa Rosa.

Silvano Olmi

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Mafia, Viterbo: incendiata auto del costruttore Merlani, spari su elicottero. Interviene Ciambella

La notizia che il Sindaco di Capodimonte a bordo di un velivolo leggero con altre 5 persone sia...

DOBBIAMO MOLLARE? /ultimo articolo su TarquiniaCittà di Luigi Daga. La mafia anche a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Tesori di Etruria: scopriamo il Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

PALAZZO E VILLA FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE, VISITE GUIDATE ED INFO

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...