Ultime news - UnoNotizie.it - Allarme all'aeroporto di Perugia dopo che sedicenti hacker islamisti hanno bloccato oggi il sito informativo dello scalo aereo intitolato a San Francesco d'Assisi proprio nel giorno delle celebrazioni per il patrono d'Italia. Per circa un'ora sull'home page è rimasto un messaggio in inglese firmato dal Tunisian Fallaga team, che denunciava le "violenze" contro il mondo musulmano.Il messaggio è stato subito rimosso dalla polizia italiana fatta intervenire dalla questura di Perugia.

Il sito informativo dell'aeroporto San Francesco è comunque ancora bloccato e su di esso compare la scritta "in manutenzione". La polizia postale sta ora cercando di risalire a chi abbia compiuto l'attacco. Indagini in corso anche da parte della Divisione investigazioni generali e operazioni speciali (Digos) sulla natura gruppo che ha firmato l'attacco.

La questura ha comunque precauzionalmente rinforzato la vigilanza in aeroporto la cui operatività non è mai stata interessata.A dare l'allarme sono stati stamani due persone che stavano consultando gli orari dei collegamenti aerei.Nel messaggio venivano denunciati i "crimini sionisti" contro il mondo musulmano, le "violenze" delle forze Usa in Iraq e in Afghanistan. "Perché ci attaccano? - si leggeva ancora nel messaggio - Perché l'Islam è l'unica vera religione e le altre la vogliono distruggere". Quindi l'invito a unirsi e a "combattere tutte le altre".

Gli investigatori hanno comunque accertato che nel messaggio non sono stati indicati obiettivi specifici ma si rivolgeva genericamente contro il mondo occidentale. Il Tunisian Fallaga team sarebbe stato protagonista di azioni analoghe in Francia. Per Giovanni D'Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, ancora una volta la nostra preoccupazione che non venga compromessa ulteriormente la privacy e la sicurezza dei cittadini che impone delle contro misure se si tiene contro il pericolo crescente delle nuove "armi di scompiglio di massa".

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Mafia, Viterbo: incendiata auto del costruttore Domenico Merlani, spari su elicottero

La notizia che il Sindaco di Capodimonte a bordo di un velivolo leggero con altre 5 persone sia...

PALAZZO E VILLA FARNESE, CAPRAROLA: COSA VEDERE, VISITE GUIDATE EMOZIONALI

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

DOBBIAMO MOLLARE? /ultimo articolo su TarquiniaCittà di Luigi Daga. La mafia anche a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Tesori di Etruria: scopriamo il Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...