Egregio Presidente,

    Le scrivo questa lettera aperta per portare alla Sua attenzione la situazione che da qualche anno stiamo vivendo a Tarquinia, tranquilla cittadina della costa tirrenica e culla della civiltà etrusca.

    Da qualche anno delle presenze “ingombranti” occupano i discorsi, l’economia, la vita e – triste dirlo – anche la morte degli abitanti della zona: le tre centrali elettriche di Civitavecchia e di Montalto di Castro.

    In particolare, la riconversione a carbone di una delle tre, nella fattispecie quella di Torre Valdaliga Nord (TVN) a Civitavecchia, desta la maggiore preoccupazione mia, dei miei concittadini e di quelli dei Comuni limitrofi alla città portuale.

    Non voglio entrare nella diatriba sul grado di “pulizia” derivante dalle tecniche utilizzate nella combustione del carbone. Vorrei, invece, sollecitarLa ad intervenire a favore del funzionamento della centrale a gas.

    Nei giorni più bui della crisi economica che stiamo attraversando, Lei ha sostenuto esplicitamente le azioni dei due colossi italiani dell’energia: ENI ed ENEL.

    Nei giorni del trionfo del neo eletto Presidente degli Stati Uniti, Lei ha fatto visita al Presidente della Russia, Stato tra i maggiori fornitori mondiali di gas, e con il quale ENI da sempre intrattiene positivi rapporti.

    Le condizioni per intervenire e fermare la riconversione a carbone della Centrale di Torre Valdaliga Nord disponendone il funzionamento a gas ci sono.

    E Lei ha l’autorità politica e, soprattutto, strategica per disporre in tal senso.

    Possibile che i dirigenti ENEL non nutrano un minimo sentimento di riconoscenza e debito nei Suoi confronti? Possibile che sia davvero, alla lunga, più conveniente (economicamente e praticamente) estrarre il carbone dalle miniere e trasportarlo in nave fino a Civitavecchia anziché utilizzare il gas che passa dentro un “tubo”? Possibile che sia più salutare bruciare una sostanza solida che una sostanza gassosa? Possibile che i soldi erogati dall’ENEL ai Comuni non possano essere investiti, invece, per il gas?

    Come vede non ne faccio una questione ideologica, ecologica o politica, ma logica. La semplice logica di un cittadino preoccupato per il futuro proprio, dei propri figli e della propria comunità, locale e nazionale che si rivolge a chi viene ritenuto, allo stato attuale, l’unico in grado di poter prendere la giusta decisione nell’interesse di tutti: il Presidente del Consiglio. Lei.

 

    RingraziandoLa per il tempo dedicatomi e per quanto saprà, potrà e vorrà fare, Le porgo rispettosi e cordiali saluti.

 

Dott. Roberto Tomassini - Tarquinia

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...