Ultime news - Unonotizie.it - "Una vera e propria invasione di topi, a dozzine nei secchioni davanti Castel Sant'Angelo, nei pressi di San Pietro, come testimonia il video girato dal presidente dell'associazione in collaborazione con i dipendenti Ama spaventati da tale sfacelo. La paura è quella di contrarre malattie pericolose da topi indemoniati che alla vista non si sono dileguati ma difendevano il territorio.

Ci chiediamo, senza Marino o con Marino, a parte la spartizione del piatto giubileo, cosa si sta facendo? Ancora una volta a rimetterci è l'immagine di Roma dove turisti increduli riprendevano quanto raccontato e ovviamente anche la salute pubblica. Il video verrà depositato alla Procura di Roma per ravvedere la presenza di eventuali reati da parte di questa amministrazione assente." Lo dichiarano in una nota congiunta il Presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato e l'avvocato dell'associazione Antonio Petrongolo.


AssoTutela

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

TV, Osvaldo Bevilacqua e Sergio Cesarini promuovono Viterbo

Osvaldo Bevilacqua, giornalista detentore dal 2015 del Guinness World Records TV per il Travel...

Bolzano, Loacker: dolce ricetta aziendale dalla squisita bontà famigliare

Sostenibilità significa avere uno stile di vita rispettoso delle risorse a disposizione, in grado...

DOBBIAMO MOLLARE? /riflessioni su TarquiniaCittà di Luigi Daga. Cita le infiltrazioni mafiose a Tuscania

A seguire l\'articolo scritto 15 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

VITERBO: A PIEDI DAL QUARTIERE RESPOGLIO ALLA QUERCIA ATTRAVERSANDO LO STORICO PERGOLATO

Attualmente a Viterbo il quartiere Respoglio è collegato a La...

Domenica 3 dicembre gratis a Palazzo Farnese di Caprarola e Villa Lante

Un’occasione da non perdere per visitare Villa Lante il meraviglioso parco con i suoi giardini...

Tuscia, a Viterbo prende forma la prima Comunità Energetica locale

È stata costituita a Viterbo, su iniziativa di un gruppo di cittadini, la Comunità Energetica...

Mega-antenna vicina alla storica Basilica della Quercia a Viterbo

Uno scempio contro il paesaggio di Viterbo e i suoi pregevoli monumenti, e un rischio per la...