Ultime news - Unonotizie.it - Giunta a conclusione anche in provincia di Viterbo la campagna informativa nazionale per l’efficienza energetica e le fonti rinnovabili denominata “Giovani protagonisti per l’energia”.

L’iniziativa, organizzata dall’associazione ambientalista Fare Verde con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Gioventù e del Servizio Sociale Nazionale, ha visto il coinvolgimento di migliaia di cittadini, che sono stati informati grazie ad un “Energy Tour” durato circa un mese, un vero e proprio “Giro d’Italia” delle energie alternative tenuto nelle piazze di tutta Italia, da Torino a Messina.

 

Una particolare attenzione è stata posta al mondo della scuola. Negli istituti di quindici regioni italiane, si sono svolte lezioni tenute da volontari qualificati. Agli alunni è stato consegnato un depliant “interattivo” con un testo sintetico, un QR Code e uno Short Link per ogni argomento trattato durante le lezioni: riscaldamento del pianeta, cambiamenti climatici, fonti fossili, efficienza energetica e uso razionale dell’energia, fonti rinnovabili. Scansionando il QR Code o digitando lo Short Link sul proprio browser, i ragazzi si sono collegati con una pagina del sito dedicata all’argomento specifico.

On line gli alunni hanno trovato approfondimenti in forma di video o altri contenuti multimediali. L’interazione tra carta e web ha favorito il coinvolgimento degli studenti e reso più efficace l’opera di informazione e divulgazione.

 

Nei giorni scorsi si è svolta la cerimonia di consegna dei premi a tre alunni del Liceo Scientifico “Paolo Ruffini” di Viterbo, che hanno risposto positivamente al test di verifica on line. A risultare vincitori sono stati Maria Rita Raggi 5^D; Samuele Pirrone 5^ B e Filippo Mochi 5^ Ds, che hanno ricevuto ciascuno un Caricabatterie - power bank solare completo di adattatori per alimentare qualsiasi cellulare, smartphone o tablet.

 

“Per massimizzare il coinvolgimento degli studenti – ha detto il vice presidente nazionale di Fare Verde, Silvano Olmi, che ha consegnato i premi - è stata ideata una gara e i ragazzi per rispondere correttamente hanno dovuto prendere visione di tutti i contenuti on line sugli argomenti del progetto. Sono molto soddisfatto del successo dell’iniziativa – ha detto Olmi - grazie alla squisita accoglienza e collaborazione del dirigente scolastico Maria Antonietta Bentivegna abbiamo potuto coinvolgere anche una scuola della nostra provincia. Invito gli istituti superiori del viterbese – ha concluso Olmi - a prendere in considerazione un percorso di educazione ambientale sull’energia da inserire nel Piano triennale dell’ Offerta Formativa.

 

Associazione ambientalista Fare Verde Lazio.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Il libro di Antonello Durante aiuta a comprendere il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...