Ultime news - Unonotizie.it - Andranno avanti per sei settimane i saldi estivi partiti sabato 2 luglio. Si intende per “saldi” e “vendite di fine stagione” – precisa il Dipartimento Attività Produttive – l’offerta di merci in giacenza (negozio e relativo magazzino) dei settori abbigliamento, calzature, tessile, pelletteria, pellicceria e biancheria.

 

Ecco un vademecum minimo per evitare delusioni, tratto dai suggerimenti delle associazioni dei consumatori e dei commercianti: comprare preferibilmente in negozi conosciuti, confrontando i prezzi tra diversi esercizi; conservare lo scontrino (il negoziante è tenuto a cambiare articoli difettosi anche in presenza di cartelli con su scritto che “la merce a saldo non si cambia”); verificare che sia esposto il talloncino con prezzo pieno, percentuale di sconto e prezzo scontato – e che la merce a saldo sia fisicamente separata da quella a prezzo pieno –; controllare che l’etichetta sia regolare, con la composizione del capo e le istruzioni per il lavaggio. Occhio poi ai saldi oltre il 50%: può trattarsi di merce vecchia, di anni precedenti. Nulla di male in sé ma chi compra ha il diritto di saperlo.

 

I diritti dell’acquirente stabiliti per legge: provare i capi, esclusa la biancheria intima; ottenere dal negoziante la garanzia biennale “per vizi occulti e assenza di qualità promessa”, dovuta anche nelle vendite a saldo; pagare, volendo, con carte elettroniche: gli esercenti devono accettarle anche con i saldi.

 

E se qualcosa non va si possono segnalare problemi e disfunzioni alla Polizia Locale, direttamente al Comando o ai singoli Gruppi municipali, magari cominciando con una chiamata allo 060606, il contact center di Roma Capitale.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Paese che Vai presenta Vitorchiano

Nella foto Sergio Cesarini con Pina giordano a VitorchianoSabato 11 giugno, “Paese che Vai”, la...

TV: San Martino al Cimino a Paese che Vai

Sabato prossimo, 21 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...