Ultime news - Unonotizie.it - Sono riprese le lezioni in alcuni dei comuni colpiti dagli eventi sismici di agosto e ottobre 2016, a seguito della quale i Sindaci avevano disposto la chiusura delle scuole per consentire le opportune verifiche sugli edifici.

 La campanella è tornata a suonare anche nella scuola elementare e media realizzata dalla Provincia Autonoma di Trento ad Amatrice, dove la conclusione della prima parte dei lavori sul ponte Cinque Occhi e la conseguente riapertura della strada Romanella hanno reso più agevole la circolazione stradale. Nella stessa area in cui è stata realizzata la scuola temporanea di Amatrice, sono stati inaugurati oggi i moduli scolastici provvisori realizzati sempre dai trentini per ospitare gli studenti del Liceo scientifico di Amatrice. Con la dichiarazione di inagibilità dell’edificio scolastico a seguito del terremoto del 24 agosto, i liceali erano stati trasferiti nel Palazzetto dello Sport di Amatrice, struttura che è diventata inagibile a seguito della scossa del 30 ottobre, impedendo la prosecuzione delle lezioni.

 Da questa mattina, anche gli studenti dell’Istituto omnicomprensivo “A. De Gasperi – R. Battaglia” di Norcia, dichiarato inagibile dopo la scossa del 24 agosto, hanno la loro scuola. Una struttura prefabbricata temporanea, realizzata in acciaio, con moduli in locazione  e costituita da due blocchi collegati da un corridoio, che la Regione Umbria ha voluto realizzare in attesa del ripristino dell’edificio scolastico lesionato. Oltre agli studenti delle scuole elementari e medie dell’ “A. De Gasperi – R. Battaglia”, la struttura modulare ospita anche i liceali che frequentavano l’“Istituto “R. Battaglia” per il quale a seguito del sisma del 24 agosto erano in corso i lavori di ripristino, ma che dopo la scossa del 30 ha subito nuovi e ulteriori danni. In totale, la nuova scuola temporanea ospiterà oltre 300 studenti per un totale di 16 aule. Per i bambini della Scuola d’Infanzia iscritti sempre all’“A. De Gasperi – R. Battaglia” si stanno invece cercando soluzioni alternative.

 La regione Umbria, che ha progettato la struttura modulare, ne ha affidato la realizzazione al Comune di Norcia che, a sua volta, per l’esecuzione dei lavori, partiti il 3 ottobre, ha incaricato la ditta di Terni FAE – TECNIFOR. Le opere di urbanizzazione e la relativa platea di fondazione sono state invece eseguite dall’Agenzia Forestale Regionale e dalla Regione Umbria. Il progetto è stato reso possibile in parte grazie alla donazione della Fondazione delle Casse di Risparmio dell’Umbria e in parte con risorse stanziate nell’ordinanza del Capo Dipartimento della protezione civile n.388 del 26 agosto 2016.

 La nuova struttura scolastica di Norcia, realizzata accanto alle scuole lesionate, è stata inaugurata questa mattina alle 10.00, alla presenza del Capo Dipartimento della protezione civile Curcio, del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e di Ricerca Giannini, del Generale di Brigata dell’Esercito Santamaria, del Presidente della Regione Umbria Marini, e del Sindaco di Norcia Alemanno.

 Il 9 novembre era stata inaugurata anche la scuola temporanea di Cittareale mentre è prevista entro la fine di novembre la conclusione dei lavori per la realizzazione delle strutture scolastiche temporanee di Gualdo, Arquata e Acquasanta Terme. In particolare, nella scuola temporanea in via di realizzazione ad Arquata le lezioni riprenderanno l’anno prossimo perché per l’anno scolastico in corso si è provveduto a trasferire gli studenti a San Benedetto del Tronto.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...