Ultime news - UnoNotizie.it - Il cosiddetto «Piano Futuro» varato dall'azienda maggiormente coinvolta nel dieselgate punta a superare la crisi attraverso una riduzione dei costi di 3,7 miliardi l'anno. Come? Tagliando 30 mila posti di lavoro entro il 2020.

Secondo Avvenia (www.avvenia.com), il player italiano leader della white economy, la vicenda non riguarda solo un colosso del settore automobilistico mondiale ma continua a minare la credibilità di un intero sistema produttivo.

Così, 14 mesi dopo lo scoppio del dieselgate, Avvenia traccia un bilancio, mettendo in evidenza come la manipolazione dei dati da parte di una delle case produttrici più prestigiose del mondo ha aperto un vaso di Pandora in un settore che ormai da anni punta sulla sostenibilità ambientale come modello di business.

In questi 14 mesi cosa è cambiato? Non molto. La casa automobilistica maggiormente coinvolta nella vicenda ha effettuato il richiamo del 33% delle auto interessate alle modifiche tecniche, ma poi solo una vettura su 3 è stata effettivamente portata in officina e della vicenda che Avvenia definisce come «lo scandalo energetico del decennio» non se ne parla più di tanto.

Eppure su strada le auto diesel di nuova generazione producono 22 volte più particolato e 4 volte più biossido di azoto rispetto ai motori a benzina.

«Le case produttrici hanno potuto costruire motori che realizzano emissioni basse alle condizioni previste dalla normativa europea, ma che poi in condizioni di uso normali producono un maggiore livello d'inquinamento» commenta l'ingegner Giovanni Campaniello, fondatore e amministratore unico di Avvenia.

Insomma, secondo Avvenia i dati di laboratorio possono poi non corrispondere con le prestazioni reali, con emissioni da ossidi di azoto che «sul campo» superano il limite consentito e con forti dubbi sulla reale efficacia dei filtri antiparticolato.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...