Ultime news - UnoNotizie.it - Le Necropoli Etrusche di Sovana sono un eccezionale patrimonio lasciatoci dal popolo Etrusco. Una moltitudine di tombe, dalle più semplici a veri e propri monumenti scavati nel tufo, risalenti al periodo tra il VII° ed il I° secolo a. C.

Gli affascinanti tour organizzati dal centro turistico Tesori d'Etruria vi porterà alla scoperta della necropoli etrusca di Monte Rosello dove si trovano diverse tombe a camera, ad edicola ed a dado, mentre in cima al monte si trova un colombaio del IV secolo a.C.

Accompagnati da una guida turistica della provincia di Grosseto, visiterete la monumentale tomba del Sileno risalente al III° secolo a. C., unica tomba con struttura cilindrica rinvenuta nella zona. Vi erano scolpite sei semicolonne, oggi se ne distingue il basamento di tre. Il nome deriva dal rinvenimento di una protome con viso di sileno.

Nella necropoli di Sopraripa, invece, la tomba più importante è quella denominata della Sirena (III - II sec. a. C.) ed è una grande edicola a forma di arco scavata in un masso roccioso con ai lati due demoni a guardia del defunto. Prende il nome dalla sirena a doppia coda raffigurata sul frontone, che in realtà dovrebbe essere la creatura mitologica Scilla.

Famosa è inoltre la tomba Ildebranda, il cui nome venne scelto nel 1925 dal suo scopritore per commemorare Ildebrando da Sovana che divenne papa nel 1073 col nome di Gregorio VII. La tomba Ildebranda risale alla fine del III secolo a. C. è un'opera monumentale ed una delle maggiori opere di architettura rupestre etrusca.
Poco più lontano è la tomba dei Demoni Alati, risalente al III sec. a. C. e probabilmente il migliore esempio di tomba ad edicola con figura adagiata sul letto funebre.

Infine la tomba Pola del III secolo a.C., altro esempio di colossale tomba rupestre a tempio. In origine aveva otto colonne in facciata che sorreggevano un timpano decorato. Nella parte inferiore, centrale rispetto alle otto colonne, troviamo il dromos, lungo circa quindici metri che conduce nella camera sepolcrale.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:
Tesori d'Etruria, Piazza della Morte, 1. Tel. 0761.220851
email: welcome@tesoridietruria.it
Sito Internet: www.tesoridietruria.it


Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

COSA VEDERE A VITERBO/ visita guidata all'ammaliante Museo dei Cavalieri Templari

Ultime news - UnoNotizie.it - Tutti i giorni, lo staff di Tesori d’ Etruria è pronto ad...

GUIDA TURISTICA PALAZZO FARNESE, CAPRAROLA / visite guidate nell'antico giardino di Palazzo Farnese

Ultime news visite guidate Palazzo Farnese di Caprarola - UnoNotizie.it - Grazie agli affascinanti...

Viterbo, riapre il Parco di Villa Lante a Bagnaia

Sabato 23 aprile, alle ore 11,30, alla presenza del Direttore Regionale Musei Lazio Stefano...

CASTIGLIONE IN TEVERINA, LA CITTA' DEL VINO / a spasso nel delizioso borgo della Tuscia

Il caratteristico borgo di Castiglione in Teverina, in Provincia di Viterbo, è stato...

Viterbo, per San Valentino emozione sotterranea nel cuore della città

VITERBO – Anche quest'anno, il 14 febbraio, giorno di San Valentino, Tesori d’ Etruria propone...

L'altare prima del trono: nella caratteristica Sovana nacque Ildebrando, Papa Gregorio VII

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere con le guide turistiche percorrendo “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

TURISMO, MAREMMA: VISITE GUIDATE / alla scoperta di Sorano, la Matera Toscana

Ultime news - Unonotizie.it - Sorano è un caratteristico comune della provincia di Grosseto,...