Ultime news - UnoNotizie.it - Si conclude Casaidea 2017, la mostra di arredo e design organizzata da MOA Società Cooperativa, giunta quest’anno alla sua 43a edizione. Tante le novità viste in mostra, dal 18 al 26 marzo, proposte dai più di 250 espositori nei 3 padiglioni della Fiera di Roma: oltre 80.000 visitatori hanno scelto Casaidea per scoprire le novità del design.
 
Con arredi per zona notte e zona giorno, cucina, arredo bagno ed esterni, sono state presentate le soluzioni di espositori e mobilieri provenienti dalle diverse regioni d’Italia. Casaidea è infatti una mostra di rilevanza nazionale che racchiude al suo interno aziende altamente qualificate e specializzate, che offrono una serie di servizi a valore aggiunto, dalla progettazione all’assistenza tecnica, dal montaggio alla garanzia.

Per la 43a edizione, Casaidea è stata arricchita da un’agenda ricca di eventi che ha coinvolto in prima persona i visitatori con workshop e appuntamenti di approfondimento e discussione sul tema dell’abitare. Al primo padiglione grande successo ha riscosso la mostra “Dalì…a qui”, un appuntamento culturale che ha ripercorso i passi dell’anti-design, una realtà progettuale sviluppatasi in Italia a partire dagli anni ’60. L’esposizione ha condotto il visitatore in un fil rouge sul tema della forma, del Mito e del gioco, con opere di Andrea Salvati, Adolfo Natalini, Alessandro Mendini, Lo Mazzi, Urano Palma, Sergio Cammilli, Luigi Belli, Luigi Ontani, Pietro Del Vaglio, Massimo Luccioli e Tommaso Cascella, tra i più grandi artisti del design contemporaneo.

Tra le novità viste in fiera, sempre più di tendenza nella casa è l’effetto materico che esplora l’uso di materiali nobili la cui texture diventa essa stessa elemento decorativo. Protagonisti del living diventano quindi il legno, i materiali e i tessuti. In contrapposizione alla vita frenetica di ogni giorno, accoglienza e convivialità, relax e calore sono sempre più parole chiave dello slow living: le tendenze dell’arredo suggeriscono infatti un’atmosfera sofisticata in cui non può mancare un messaggio di rinascita, rinnovamento e rigenerazione che vedono la casa piena di verde, sia dentro che fuori, con grandi pareti vegetali o mobili che integrano le piante per portare la natura in soggiorno.

È di moda nel soggiorno un comfort razionale, frutto del lavoro di architetti professionisti che sanno sposare il rigore minimalista con le note calde del legno, creando così ambienti avvolgenti, calorosi e intimi. Di ispirazione industrial è la presenza di componenti semplici ed essenziali in ferro che donano carattere all’ambiente con strutture geometriche e funzionali, in un gioco di linee e curve, mentre per donare equilibro agli ambienti molto utilizzata è una sequenza di pieni e vuoti.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Mafia, Viterbo: incendiata auto del costruttore Merlani, spari su elicottero. Interviene Ciambella

La notizia che il Sindaco di Capodimonte a bordo di un velivolo leggero con altre 5 persone sia...

DOBBIAMO MOLLARE? /ultimo articolo su TarquiniaCittà di Luigi Daga. La mafia anche a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Tesori di Etruria: scopriamo il Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

PALAZZO E VILLA FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE, VISITE GUIDATE ED INFO

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...