Il 20 novembre ricorre l'anniversario della Convenzione sui Diritti dell'Infanzia, siglata a New York nell' 89 dall'assemblea delle Nazioni Unite. La Convenzione si fonda su 4 principi fondamentali: la non discriminazione del bambino per credo religioso, razza, sesso e condizione; il miglior interesse del minore  da determinare in accordo alla situazione del bambino in quel momento; la tutela delle condizioni di esistenza; la partecipazione del bambino alla sua vita quotidiana. Il Consiglio Regionale del Lazio, in collaborazione con Unicef, Save the Children ed il Garante per l'infanzia e l'adolescenza, ha organizzato una serie di iniziative per sensibilizzare l'opinione pubblica  sul rispetto dei diritti dei minori e alla promozione degli stessi. Alla comunicazione del Presidente del Consiglio regionale Guido Milana, il Comune di Viterbo ha immediatamente risposto, dando la propria disponibilità a partecipare all'iniziativa. “Aderire alla Giornata Internazionale per i Diritti dell'Infanzia”, ha detto l'assessore alle Politiche Sociali Sabatini, “ non è per noi soltanto una occasione per dimostrare concretamente la volontà dell'amministrazione di porre la massima attenzione per tutelare i bambini e i giovanissimi, ma anche un momento di approfondimento, analisi, ascolto, per meglio comprendere le modalità per un  giusto ed efficace approccio verso la soluzione delle loro problematiche.”

Diverse le iniziative a Viterbo: lunedì 24 è prevista una visita al reparto pediatrico di Belcolle da parte di una delegazione del Consiglio Regionale; lo stesso giorno  Franco Alvaro, Garante dell'infanzia e dell'adolescenza sarà in città, dove terrà un incontro  aperto dalle 10 alle 12 presso il Palazzetto della Creatività, in Via Carlo Cattaneo. All’appuntamento parteciperanno anche  alcune classi della media Vanni , dell’elementare Canevari e del Magistrale S.Rosa, che con l’Unicef di Viterbo hanno partecipato ad un progetto promosso dalla stessa associazione inerente la realizzazione di disegni e lavori sulla Giornata dell’Infanzia. Con la collaborazione del Comune, i loro lavori saranno esposti al Palazzotto della creatività proprio lunedì 24, in concomitanza dell’incontro con il Garante.

 

S. Di Gregorio

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...