Ultime news - UnoNotizie.it - È morto l'imprenditore bresciano Giuseppe Soffiantini. Aveva compiuto 83 anni lo scorso sei marzo.

Il 17 giugno 1997, tra le 22:30 e le 23:00, l'imprenditore tessile sessantaduenne viene prelevato a forza dalla sua casa di Manerbio da una banda capeggiata da Mario Moro, ex pastore nativo di Ovodda da tempo residente a Ginestreto (fraz. di Sogliano al Rubicone), e da due rapinatori pregiudicati: Giorgio Sergio e Osvaldo Broccoli, ambedue di Cesena che, dopo aver legato e imbavagliato la collaboratrice domestica e la moglie, Adele Mosconi, e rinchiuse in una cantina, caricano a forza Soffiantini su un'auto Fiat Croma guidata da Agostino Mastio[6], originario di Galtellì ma trasferitosi a Perugia. Il rapimento era stato architettato da Mario Moro con la collaborazione di un altro basista, Pietro Raimondi, di Manerbio, conosciuto in prigione. Dopo il prelievo, i banditi consegnano l'ostaggio ad Attilio Cubeddu e Giovanni Farina che lo rinchiudono in diversi covi tra le montagne della Calvana e le campagne fra Grosseto e Siena.

Solo dopo un tentativo di fuga, molteplici problemi di salute, la morte dell'ispettore dei NOCS Samuele Donatoni in un fallito colpo di mano contro i rapitori a Riofreddo e il taglio della cartilagine di entrambe le orecchie (una delle quali venne recapitata con una lettera negli studi del TG5. La sera stessa la missiva fu letta in diretta da Enrico Mentana, i sequestratori rilasciano Soffiantini che viene ritrovato in località Impruneta (FI) il 9 febbraio 1998, dopo 237 giorni di prigionia e previo pagamento di un riscatto dell'ammontare di 4 milioni di dollari USA, pari 5 miliardi di lire dell'epoca.

In seguito all'arresto di Giovanni Farina in Australia, Soffiantini ha preteso la restituzione del denaro versato, ma non ha saputo confermare se l'uomo, poi condannato, sia davvero stato il suo carceriere. Implicato nel sequestro risulta anche il latitante ogliastrino Attilio Cubeddu. Negli anni si è fatta strada la pista che Cubeddu sia stato ucciso dallo stesso Farina, intenzionato a non dividere i soldi del riscatto.





Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Paese che Vai presenta Vitorchiano

Nella foto Sergio Cesarini con Pina giordano a VitorchianoSabato 11 giugno, “Paese che Vai”, la...

TV: San Martino al Cimino a Paese che Vai

Sabato prossimo, 21 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...