Ultime news - Unonotizie.it - La vacanze estive 2018 sono le più on line di sempre con oltre 19 milioni di persone che hanno scelto la prenotazione on line e ben il 57% dei vacanzieri che scrive recensioni sul web riguardo ai locali e ai ristoranti in cui ha mangiato. E’ quanto emerge dall’indagine Coldiretti/Ixe’ dalla quale si evidenzia il profondo cambiamento nelle abitudini degli italiani che, sulla base delle indicazioni della rete, più facilmente sono disponibili a cambiare mete e programmi.

Per i 38,5 milioni di italiani in vacanza, quest’anno la rete è dunque la vera protagonista – sottolinea la Coldiretti – nella scelte della destinazione, degli alloggi, dei ristoranti, ma anche delle serate di svago con il boom dei siti specializzati.

Internet – sottolinea la Coldiretti – è entrato nelle abitudini vacanziere degli italiani che per il 32% hanno prenotato da soli sui siti web delle strutture recettive, mentre il 17% si è affidato a siti specializzati lasciandosi guidare anche dai giudizi degli altri ospiti. Tra i tradizionalisti – continua la Coldiretti – il 16% contatta telefonicamente le strutture, il 23% preferisce non prenotare e appena il 12% si rivolge a tour operator o agenzie.

Piu’ della metà degli italiani (57%) che in vacanza mangia abitualmente fuori casa – continua la Coldiretti – verifica i locali sul web e lascia recensioni su ristoranti, agriturismi, pub o pizzerie che frequenta. Un comportamento mirato alla ricerca della qualità ed anche il risparmio in una situazione in cui in Italia oltre 1/3 del budget delle vacanze viene destinato alla tavola per consumare pasti in ristoranti, pizzerie, trattorie o agriturismi, ma anche per cibo di strada o specialità enogastronomiche, Un valore che – precisa la Coldiretti – supera abbondantemente quello per l’alloggio con il cibo che è insieme alla cultura il vero valore aggiunto della vacanza Made in Italy.

La rete è di aiuto anche per la ricerca dei souvenir alimentari ai quali più di quattro italiani su 10 (42%) non rinunciano al rientro dalla vacanza. L’acquisto di prodotti tipici come ricordo delle vacanze è una tendenza in rapido sviluppo favorita – sottolinea la Coldiretti – dal moltiplicarsi delle occasioni di valorizzazione dei prodotti locali che si è verifica nei principali luoghi di villeggiatura, con percorsi enogastronomici, città del gusto, aziende e mercati degli agricoltori di Campagna Amica, feste e sagre di ogni tipo. Appuntamenti che – conclude la Coldiretti – sono spesso segnalati su internet grazie alle comunità locali o a siti specializzati come ww.campagnamica.it che guidano i percorsi del viaggio.


Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Viterbo, Emozione Sotterranea. Estate 2024: eventi e visite guidate

La Viterbo Sotterranea è aperta anche a luglio 2024 con orario continuato per accogliere i...

Francia, Provenza: mare Costa Azzurra. La vacanza 2024 col VAR

Presentate a Roma tutte le novità 2024 del Var, angolo straordinario di natura, arte e cultura...

Guide Etruria, estate 2024: visitiamo Sovana e Sorano, Matera Toscana

Ultime news Toscana - Unonotizie.it - Sorano (Grosseto) Sorano è un caratteristico comune della...

Europa, on the road tra due paesi, ecco Interreg Aurora

Interreg Aurora è un nuovissimo programma nella comunità europea Interreg per la cooperazione...

GUIDE TURISTICHE PALAZZO FARNESE, CAPRAROLA / visite guidate ammaliati da Palazzo Farnese

Lazio, ultime news Tuscia, Caprarola (Viterbo) visite guidate Palazzo Farnese di Caprarola -...

Domenica 5 maggio ingresso gratuito a Villa Lante e Palazzo Farnese

Domenica gratis a Villa Lante di Bagnaia e al Palazzo Farnese di CaprarolaPalazzo Farnese di...

Svizzera, risveglio primaverile con sorpresa a Lucerna

Scoprire la regione di Lucerna-Lago dei Quattro Cantoni durante la stagione della fioritura, in...

COSA VEDERE A VITERBO / visite guidate imperdibili nel Museo dei Cavalieri Templari

Ultime news Viterbo, Tuscia - UnoNotizie.it - Tutti i giorni, lo staff di Tesori d’Etruria...