Ultime news - unonotizie.it - Alle 7,41 Norcia si è fermata, raccolta in un momento di riflessione e preghiera in piazza San Benedetto, per ricordare il 30 ottobre di due anni fa quando una scossa di magnitudo 6,5 sconquassò la città, la Valnerina umbra.
    Sono stati i monaci benedettini a guidare con i loro canti il raccoglimento sotto una pioggia battente. Il priore padre Benedetto Nivakoff e l'intera comunità religiosa, insieme al sindaco Nicola Alemanno, alla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, al vicario generale della diocesi Spoleto-Norcia, mons. Luigi Piccioli e alcuni cittadini che hanno voluto essere presenti al toccante momento, si sono riuniti sotto la statua del santo, al cospetto della facciata ingabbiata della Basilica.

Nella mattinata di ieri sono state inaugurate le attività commerciali a Castelluccio, una ripartenza nel segno della ricostruzione. Ad inaugurare il nuovo spazio, provvisoriamente chiamato ‘deltaplano’, il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Vito Crimi, la Presidente della Giunta Regionale, Catiuscia Marini. “In questo luogo simbolo si compendiano tutte le caratteristiche della solidità e della dignità per questi luoghi, per coloro che dovranno lavorarci e per chi vorrà venire a farci visita. Questo è il risultato del lavoro che abbiamo svolto fianco a fianco con la Regione Umbria, che ringrazio per il lavoro svolto, con gli abitanti del borgo e con tutti i livelli sovraordinati, con il coordinamento della Protezione Civile. Aver realizzato tutto questo, con queste regole, è stato un miracolo”. Ha detto il Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno. “La comunità di Castelluccio è espressione di massima resilienza – ha detto il primo cittadino – li ringrazio per la pazienza che hanno avuto. Ogni ‘nastro che abbiamo tagliato’ – conclude – significa aver restituito qualcosa alla comunità e questa è probabilmente l’ inaugurazione più importante”. I 1500 mq della struttura temporanea, sita in una ex cava riqualificata, è ben inserita nel particolare contesto ambientale di Castelluccio “nel simbolo del cuore verde d’Italia abbiamo creduto di applicare qualche attenzione in più” ha detto il vice presidente Paparelli.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Mafia, Viterbo: incendiata auto del costruttore Domenico Merlani, spari su elicottero

La notizia che il Sindaco di Capodimonte a bordo di un velivolo leggero con altre 5 persone sia...

PALAZZO E VILLA FARNESE, CAPRAROLA: COSA VEDERE, VISITE GUIDATE EMOZIONALI

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

DOBBIAMO MOLLARE? /ultimo articolo su TarquiniaCittà di Luigi Daga. La mafia anche a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Tesori di Etruria: scopriamo il Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...