Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV, (canale 264 DTT, ore 10), sarà interamente dedicata a Vignanello. La conduttrice televisiva Pina Giordano ci mostrerà le meraviglie del suggestivo borgo della Tuscia. Una visita emozionante tra vicoli, piazze, monumenti storici, ma anche prelibatezze tipiche locali, con al centro Vignanello, il bellissimo Castello Ruspoli e le meraviglie di un territorio tutto da scoprire tra ambiente, arte, storia e archeologia.


Come molti sapranno le origini di Vignanello si perdono nella storia, addirittura nel periodo preistorico. Fervente centro durante l’epoca etrusca, Vignanello vide succedersi numerose dominazioni e governanti: dai Longobardi, fino ai Romani, passò nelle mani dello Stato Pontificio per essere poi governato dai principi Ruspoli fino al 1816 ed annesso infine al Regno d’Italia nel 1870.

Il borgo è dominato dal castello, una costruzione maestosa risalente al XVI secolo: l’edificio sorge sull’antica sede della rocca fortificata, un tempo sede dei monaci benedettini che nei secoli si è trasformata nella suggestiva fortezza ammirabile oggi, grazie anche agli interventi architettonici operati dalla famiglia Farnese.

Il meraviglioso parco verde del Castello risale invece al 1611 e fu voluto da Ottavia Orsini, discendente delle famiglie Orsini-Farnese: si tratta di un giardino all’italiana, tra i più belli dell’epoca rinascimentale, articolato in diverse aree quali il Giardino di Verdura ed il Giardinetto Segreto, assolutamente da non perdere nella visita a Vignanello.

Il Castello si affaccia sull’ampia Piazza della Repubblica, proprio di fronte ad una delle chiese più graziose del paese, la Collegiata di Santa Maria delle Presentazione. La Chiesa in stile barocco fu costruita per volere del principe Francesco Maria Ruspoli e consacrata da Papa Benedetto XIII nel 1725. Edificio di spicco nel panorama delle architetture religiose di Vignanello, è solo una delle molte chiese che vale la pena visitare 

Oltre al bellissimo castello ed ai luoghi di culto, Vignanello è anche ricca di interessanti locali dove gustare i prodotti tipici di questo territorio che ha molto da offrire in termini di gastronomia e cultura vinicola.

Ritornando alla puntata tanti gli ospiti della trasmissione tra cui il direttore di Tesori di Etruria Sergio Cesarini ed il "Primo Cittadino" Federico Grattarola.


"Paese che Vai", in onda dalle ore 10 alle 11.30 si può seguire anche in Streaming online/app

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Domenica 7 luglio gratis a Palazzo Farnese di Caprarola e Villa Lante

Un’occasione da non perdere per visitare Villa Lante il meraviglioso parco con i suoi giardini...

VITERBO: CAMMINANDO DAL RESPOGLIO ALLA QUERCIA UTILIZZANDO L'ANTICO PERGOLATO

Attualmente a Viterbo il quartiere Respoglio è collegato a La...

DMO Expo Tuscia press tour a Viterbo, Montefiascone e Bolsena

Continuano a pieno ritmo le attività della DMO Expo Tuscia. Dopo gli appuntamenti al TTG/Rimini...

San Pellegrino in Fiore, eventi a Viterbo Sotterranea

San Pellegrino in Fiore, domenica a Viterbo SotterraneaDomenica in programma visite guidate alla...

TV, Osvaldo Bevilacqua e Sergio Cesarini promuovono Viterbo

Osvaldo Bevilacqua, giornalista detentore dal 2015 del Guinness World Records TV per il Travel...

Bolzano, Loacker: dolce ricetta aziendale dalla squisita bontà famigliare

Sostenibilità significa avere uno stile di vita rispettoso delle risorse a disposizione, in grado...

DOBBIAMO MOLLARE? /riflessioni su TarquiniaCittà di Luigi Daga. Cita le infiltrazioni mafiose a Tuscania

A seguire l\'articolo scritto 15 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...