La Presidente del Gruppo consiliare dei Verdi Cristina Morelli annuncia con entusiasmo che, dopo le numerose iniziative consiliari del partito del sole che ride, la Giunta regionale presieduta da Claudio Burlando ha deciso, in data odierna, lo stanziamento di fondi pari a 80.000 euro da destinare al Comune finalizzati al  recupero dell’area verde di pregio storico ambientale dell’Uliveto Murato di Genova Quarto, minacciata da progetti di speculazione edilizia.

“Siamo molto soddisfatti perché questa area verde di grande valore storico e ambientale, - dichiara Cristina Morelli - i fondi saranno destinati al Comune di Genova che dovrà predisporre un progetto adeguato per la riqualificazione del sito con il fine di un utilizzo pubblico dell’area, e quindi salvarlo definitivamente da progetti speculativi.

Come Verdi da sempre, anche attraverso il lavoro dei nostri istituzionali in Comune Maria Rosa Zerega e Luca Dallorto, ci siamo impegnati per salvare l’Uliveto Murato dai progetti di speculazione che avrebbero distrutto un sito che la Soprintendenza Archeologica ha riconosciuto come architettura rurale.

A tal fine - continua il consigliere regionale Cristina Morelli - avevo presentato in Regione interrogazioni per il riconoscimento dell’area quale sito di notevole interesse pubblico e addirittura perché  la Regione valutasse l’acquisizione delle aree di grande valenza ambientale.

La notizia di oggi riveste comunque un fatto di grande importanza politica verso una maggiore attenzione verso la tutela dell’ambiente e  verso quella svolta a favore della tutela ambientale del nostro territorio di cui si parla in questo periodo e di cui auspichiamo una decisa scelta da parte della Giunta regionale.”

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Un libro di Antonello Durante per capire il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...