Venerdì 5 dicembre, alle ore 15, nella chiesa di Santa Maria in Castello, sarà inaugurata la mostra delle opere di tredici artisti arcaisti.

La mostra rimarrà aperta fino a domenica 15 dicembre, con il seguente orario: tutti i giorni dalle 17.30 alle 19.30 e la domenica dalle ore 15 alle 19.30.

Saranno esposte le opere degli artisti arcaisti: Stefano Solimani, Vincenzo Zoccola Zambiano, Angelo Di Tommaso, Antonio Pugliese, Francesco Pagliarulo, Patrizia Maffei, Benito Russo, Donatella Passeri, Silvio Natali, Marinella Balloni, Teodosio Campanelli, Antonio Lunati e Valeria Ballestrazzi.

Sempre domani, venerdì, a partire dalle 17.30, presso il chiostro dell’hotel “San Marco”, saranno effettuate le riprese della trasmissione televisiva ideata da Massimo Stefani e presentata in collaborazione con il critico d’arte Andrea Diprè, dal titolo “Le forme dell’arcaismo - l’evoluzione dell’arte nei maestri contemporanei”.

Il programma andrà in onda sull’emittente satellitare “Carpe Diem”, canale 932 di sky.

“Sarà un dibattito tra artisti- dice Massimo Stefani- per parlare di arte sotto tutti gli aspetti. Partiremo dalle origini, interrogandoci sull’arte di ieri, oggi e domani. Inoltre, sarà un modo per pubblicizzare gli artisti arcaisti e mostare al pubblico televisivo le loro opere.” Entusiasta il critico d’arte e conduttore televisivo Andrea Diprè: “L’arcaismo è l’unico movimento artistico d’avanguardia esistente oggi in Italia. Sono contento, attraverso le trasmissioni televisive, di contribuire a farlo conoscere in tutta Italia.”

C. De Amicis

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

TV, Osvaldo Bevilacqua e Sergio Cesarini promuovono Viterbo

Osvaldo Bevilacqua, giornalista detentore dal 2015 del Guinness World Records TV per il Travel...

Bolzano, Loacker: dolce ricetta aziendale dalla squisita bontà famigliare

Sostenibilità significa avere uno stile di vita rispettoso delle risorse a disposizione, in grado...

DOBBIAMO MOLLARE? /riflessioni su TarquiniaCittà di Luigi Daga. Cita le infiltrazioni mafiose a Tuscania

A seguire l\'articolo scritto 15 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

VITERBO: A PIEDI DAL QUARTIERE RESPOGLIO ALLA QUERCIA ATTRAVERSANDO LO STORICO PERGOLATO

Attualmente a Viterbo il quartiere Respoglio è collegato a La...

Domenica 3 dicembre gratis a Palazzo Farnese di Caprarola e Villa Lante

Un’occasione da non perdere per visitare Villa Lante il meraviglioso parco con i suoi giardini...

Tuscia, a Viterbo prende forma la prima Comunità Energetica locale

È stata costituita a Viterbo, su iniziativa di un gruppo di cittadini, la Comunità Energetica...

Mega-antenna vicina alla storica Basilica della Quercia a Viterbo

Uno scempio contro il paesaggio di Viterbo e i suoi pregevoli monumenti, e un rischio per la...