“Ora è tutto più chiaro. Con la decisione del sindaco Alemanno di chiedere la proroga della discarica di Malagrotta, i cittadini di questa zona sanno cosa li attende: continueranno a subire la mancanza di scelte chiare e definitive sulla riqualificazione ambientale di un’area che attende da anni la fine di una vera e propria servitù”. E’ quanto dichiara Enrico Fontana, Capogruppo dei Verdi al Consiglio regionale del Lazio.

 

“Avevamo segnalato da tempo - aggiunge Fontana - che la realizzazione dell’impianto di gassificazione non avrebbe risolto i problemi relativi al funzionamento della discarica. Ora i fatti ci danno ragione”.

 

“L’unica strada da percorrere - conclude Fontana - è quella di un immediato e deciso potenziamento della raccolta differenziata a Roma, accompagnato dalla realizzazione di impianti di trattamento e compostaggio e quindi dall’individuazione di un nuovo sito per lo smaltimento in discarica delle frazioni residue”.

 

L. Calvo

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...