Il nubifragio ha provocato allagamenti e momenti di pericolo in  molte zone della provincia di Roma e del Lazio. Vasti allagamenti a Civitavecchia dove ha straripato il fosso della Fiumaretta provocando la chiusura dell'Aurelia. Durante il nubifragio alcune persone sono state tratte in salvo. In alcune zone  della città i pompieri hanno trovato anche mezzo metro d'acqua. Disagi anche al porto dove due navi di linea, provenienti da  Cagliari e Palermo, e una nave da carico sono rimaste bloccate per alcune ore senza poter attraccare a causa della burrasca con il mare che ha raggiunto forza 8. Forti le raffiche di vento che hanno superato i 70 chilometri orari. Nella Tuscia lo straripamento di fiumi e torrenti ha reso necessario l'evacuazione di alcune case. Una nuova allerta meteo sui fiumi dell’Alto Lazio è prevista per le prossime 24-36 ore. A seguito del nubifragio il fiume Fiora ha raggiunto il livello di 6 metri e 68 centimetri.  A Tarquinia il fiume Marta ha toccato il livello di 7 metri e mezzo. Più a sud il Mignone ha registrato punte di 7 metri e 68 centimetri. Interessato anche il Tevere, una piccola piena del suo affluente Paglia dovrebbe portare un aumento dei livelli.
A seguito del nubifragio è rimasta bloccata la strada statale Aurelia al km 74, in località la Scaglia,  per lo straripamento del fosso della Fiumaretta. Il traffico stradale in direzione Tarquinia lungo la via Aurelia, nel tratto nord di Civitavecchia, è stato deviato attraverso la zona industriale della città. 
I Vigili del Fuoco sono intervenuti anche a Ostia, dove sono caduti rami e alberi. Numerosi gli interventi dei pompieri  per allagamenti di locali al pian terreno o sotterranei in varie zone della costa e dell’entroterra.

 

M. Santoni

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

A Viterbo Sotterranea un' esposizione sull'Arma dei Carabinieri ed un nuovo libro

“Carabinieri: storie di uomini stra..ordinari”, è il titolo di un' esposizione di cimeli...

DOBBIAMO MOLLARE? /ultime riflessioni su TarquiniaCittà di Luigi Daga. Parla anche di mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

LA MAFIA CHE AVANZA / ad Ostia, Tarquinia, Montalto di Castro e Viterbo pericoloso riciclaggio di denaro

Ultime news - Unonotizie.it - Le infiltrazioni mafiose nel Lazio sono un fenomeno in continua...

Mafia, Viterbo: incendiata auto del costruttore Domenico Merlani, spari su elicottero

La notizia che il Sindaco di Capodimonte a bordo di un velivolo leggero con altre 5 persone sia...

PALAZZO E VILLA FARNESE, CAPRAROLA: COSA VEDERE, VISITE GUIDATE EMOZIONALI

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Tesori di Etruria: scopriamo il Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...