Prosegue il monitoraggio costante del territorio da parte del coordinamento operativo della Provincia di Roma, composto dagli assessorati alla Viabilità, Protezione civile e Agricoltura, per seguire in tempo reale l'evoluzione dell'emergenza determinata dalla nuova ondata di maltempo. Complessivamente, sono impegnati 300 operatori della viabilità ai quali si aggiungono squadre della protezione civile provinciale, agenti di polizia provinciale e volontari di protezione civile, oltre a 40 mezzi meccanici tra escavatori, camion e pale meccaniche. Inoltre, l'Amministrazione provinciale ha deciso l'intervento di 20 ditte esterne, a supporto dell'attività del personale stradale con altri 30 mezzi meccanici per rimuovere dalle strade fango, massi e detriti.

Attualmente sono chiuse otto strade provinciali per frane e allagamenti.

Traffico vietato su via Laurentina dal km 14 al km 22, in prossimità dell'incrocio con la Albano - Torvajanica, con pattuglie della polizia provinciale presenti sul posto per deviare gli automobilisti su percorsi alternativi.

Allagata via Pratica di Mare, chiusa alla circolazione automobilistica dal km 0, in prossimità con lo svincolo della Pontina, al km 6.  Impossibile circolare anche sull'Ardeatina dal km 9,5, all'altezza dell'incrocio con il Grande Raccordo anulare, fino al km 15, in prossimità di Porta Medaglia.

Rimane chiusa per frana tra il km 3 e il km 3,6, la provinciale Nemorense che collega Nemi con Genzano. Sempre nell'area dei Castelli, dalla parte dei monti Prenestini, vietata la circolazione automobilistica sulla Gallicano Palestrina.

Per quanto riguarda l'area nord, l'Amministrazione provinciale ha disposto la chiusura della Anguillara Settevene Palo I° dal km 4,8 al km 5,1 e della provinciale Settevene Palo I° dall'incrocio con la Cassia fino a Trevignano. Traffico vietato per frana, infine, sulla provinciale Fornaci.

Tutti gli operatori della viabilità, della protezione civile provinciale e della Polizia provinciale sono impegnati per fronteggiare eventuali situazioni di emegenza, con reperibilità h24. Inoltre è stato puntualmente risposto a tutte le richieste e sollecitazioni di Comuni, Forze dell'Ordine e della Protezione civile nazionale e locale.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Mafia, Viterbo: incendiata auto del costruttore Domenico Merlani, spari su elicottero

La notizia che il Sindaco di Capodimonte a bordo di un velivolo leggero con altre 5 persone sia...

PALAZZO E VILLA FARNESE, CAPRAROLA: COSA VEDERE, VISITE GUIDATE EMOZIONALI

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

DOBBIAMO MOLLARE? /ultimo articolo su TarquiniaCittà di Luigi Daga. La mafia anche a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Tesori di Etruria: scopriamo il Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...