E’ stata festa ieri sera, a Soriano nel Cimino, con i ragazzi di Juppiter e dell’Up House, che durante la serata d’onore del progetto FLY , promosso dalla Provincia di Viterbo e dal comune di Soriano, hanno avuto la possibilità di confrontarsi con due ospiti d’eccezione, protagonisti del passato e del presente.
 L’attrice e regista lirica Franca Valeri è stata testimone di un mondo che è cambiato fino ad arrivare ad oggi, delle possibilità dei giovani di “qualche anno fa”, e di quelli di  questi anni, sommersi dalle possibilità e alla ricerca di un modo per emergere dal caos. “Questi giovani sono tutti belli” ha detto la Valeri sottolineando la difficoltà dei ragazzi e la fatica che fanno per divincolarsi dai miti e dai modelli di un mondo che offre molto ed allo stesso tempo confonde e ruba la fantasia.
A colorare l’atmosfera ci ha pensato anche Pif,personaggio molto amato dai più “piccoli” protagonista della trasmissione “Il testimone”, in onda su Mtv,  che con la sua brillante co-conduzione con Salvatore Regoli, presidente dell’associazione Juppiter, ha messo in gioco alcuni dei più grossi problemi dell’Italia odierna in modo divertente e ironico, passando dai problemi del mondo politico alla mafia che ha pian piano marchiato le menti di questo paese. Nel corso della serata i ragazzi presenti hanno avuto la possibilità di fargli domande e chiedergli curiosità a cui lui ha saputo rispondere sempre in modo semplice e divertente.
Alla serata hanno partecipato anche Katia Carlini di “Psicologia in movimento”, Fausto Bassanelli del “COST” e Roberto Vittori della scuola di musica “Francesco Suriano”, parlando delle associazioni di cui fanno parte e di progetti futuri. Tra le collaborazioni ricordiamo anche l’associazione “Take Off” che non ha potuto essere presenti.
L’evento ha avuto come protagonisti anche i ragazzi, alcuni giovani per anno di nascita ed altri di spirito, infatti oltre alla consegna del premio “Casa delle Arti” a Franca Valeri per la sua lunga ed intensa carriera, sono stati ricordati e ringraziati con delle Onorificenze al valor civico Donato Buzi, il maestro Carlo Gregori ed Eutizio Narduzzi, cittadini che nel corso degli anni hanno occupato un particolare ruolo nella società  sorianese. A salutare questi cittadini che restituiscono anche ai giovani il valore del fare per la comunità, è intervenuto il sindaco Domenico Tarantino che oltre a ricordare l’importanza del “lavoro” svolto a beneficio dell’intero paese, ha sottolineato l’importanza della presenza dell’Up House e del lavoro che Juppiter sta svolgendo a beneficio dei giovani.
A concludere, il gran finale con i ragazzi protagonisti di “On the Rock’s 2”, a cui è stato consegnato il video del loro concerto e che hanno cantato “Ma il cielo è sempre più blu” insieme al Coro Exodus, prima di andare a brindare tutti insieme.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...