All'assessorato all'ecologia della Regione Puglia abbiamo appreso che il Comitato VIA ha richiesto alla Società Ecoenergia altra documentazione da integrare alla Valutazione d’Impatto Ambientale già presentata e tra alcuni giorni ve ne sarà la pubblicazione sul sito ufficiale della Regione Puglia. L’integrazione di documentazione in argomento di fatto ha interrotto i termini per l'esito del parere che doveva essere espresso dalla Regione, ma ciò che desta preoccupazione è il dubbio che la richiesta documentazione integrativa sia un tentativo per sanare le difformità riscontrate nelle nostre osservazioni e nel decreto di sequestro emesso dal Giudice Francesco Bretone. Una situazione per cui appare inevitabile il ricorso alla protesta con l'ennesima manifestazione di massa da tenersi a Modugno. Nei prossimi giorni ufficializzeremo la notizia della manifestazione che avrà quale slogan: “I SOPRUSI” Stante quanto accaduto, il Consiglio Comunale ed i partiti di Modugno sono avidamente tesi ad una redistribuzione degli incarichi, cosa di cui han dato riprova nell’avvilente spettacolo dell'ultima seduta del Consiglio Comunale tenutasi il giorno 30 Dicembre alle ore 18.00 presso la Sala Beatrice. Insomma, mentre le forze civiche controllano, anziché difendere il territorio con iniziative concrete a sua tutela i nostri politici ed amministratori pensano a come assestare una sbilenca situazione di attribuzione di "poltrone" vistosamente squallida, palesemente fatta con anomali accordi. I motivi degli attacchi ricevuti dalle parti politiche allo scopo di delegittimare il comportamento tenuto dal Comitato sono così svelate.   Noi teniamo a Modugno e loro? Lo dimostrassero! Proprio in un momento delicato in cui la politica dovrebbe essere DAVVERO al servizio del CITTADINO dirigendone la difesa, viene offerto ai cittadini uno spettacolo indegno dimostrando che NULLA sta facendo per contrastare la centrale a turbogas e l'inceneritore contro il cui impianto, lo ribadiamo, sono state raccolte 15.000 firme di contrarietà della popolazione.

Tino Ferrulli ( presidente comitato Pro Ambiente Modugno )

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Mafia, Viterbo: incendiata auto del costruttore Merlani, spari su elicottero. Interviene Ciambella

La notizia che il Sindaco di Capodimonte a bordo di un velivolo leggero con altre 5 persone sia...

DOBBIAMO MOLLARE? /ultimo articolo su TarquiniaCittà di Luigi Daga. La mafia anche a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Tesori di Etruria: scopriamo il Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

PALAZZO E VILLA FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE, VISITE GUIDATE ED INFO

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...