Un nuovo assetto per la viabilità della città di Tuscania è stato studiato e messo a punto seguendo le indicazioni dell’amministrazione comunale, oggi guidata dal Commissario Straordinario dott. Francesco Tarricone, tramite la collaborazione tra il Comando di Polizia Locale, coordinato dal Maggiore Luciano  Mattarelli e la Coop. Sociale “L’Arcoris” di Orte – operante da anni nel settore – che si occuperà della gestione del servizio.

Il nuovo piano di viabilità prevede la regolamentazione di diverse aree di sosta di interesse comune, al fine di razionalizzare la disciplina della sosta liberta e a pagamento nel centro della città, migliorare l’accessibilità alla sosta da parte dei cittadini residenti nel centro storico, aumentare la vigilanza nei confronti della sosta irregolare e fluidificare la circolazione stradale.

Il nuovo assetto parte dall’istituzione di alcune aree di sosta a pagamento (al costo di 1 € l’ora, con possibilità di frazioni di ora al costo di 0,50 €), individuate in zone di particolare interesse allo scopo di ottenere una turnazione dei veicoli in sosta, consentendo a tutti la fruizione delle diverse aree; la loro determinazione numerica è stata studiata in modo ponderato, senza creare eccessivo carico per l’utenza e prevedendo comunque la presenza di aree libere nelle vicinanze.

Tra le novità più importanti vi è, inoltre, l’introduzione di un PASS (al costo di 20 € l’anno) riservato ai residenti (di due diversi colori: uno per i residenti del centro storico ed un altro per i residenti fuori le mura) che consentirà ai possessori di sostare in aree riservate esclusivamente ai residenti o di derogare alle prescrizioni del codice della strada (quali l’obbligo di esposizione del disco orario o l’obbligo di pagamento) laddove la segnaletica verticale lo consenta.

A tutte le famiglie del Comune di Tuscania sarà recapitata una lettera contenente le informazioni sulle novità introdotte, le modalità operative di richiesta del Pass e la documentazione da allegare affinchè risulti capillare e puntuale la diffusione delle indicazioni sulla nuova regolamentazione delle aree di sosta per tutti i cittadini.

Le predette aree, indicate nell’allegato prospetto, nel centro storico e fuori le mura consentiranno una viabilità più fluida ed eviteranno un congestionamento del traffico, soprattutto nel centro storico, che per conformità presenta difficoltà di accesso e fruizione.

Le aree regolamentate fuori dal centro storico consentiranno un miglior uso e un maggior ricambio di veicoli nelle aree di  interesse comune, come quelle adiacenti agli esercizi commerciali o alle zone di interesse turistico.

Saranno in sostanza cinque le tipologie di regolamentazione della sosta:

1.       Area riservata agli autorizzati: sono le aree riservate ai possessori di Pass. Di volta in volta un pannello integrativo indicherà per quale tipo di Pass sono riservate;

2.       Area disco orario eccetto autorizzati: sono le aree regolamentate con il disco orario, dove i possessori del Pass saranno liberi di sostare senza limiti orari e senza esposizione del tagliando di controllo della sosta, obbligatorio per tutti gli altri (di volta in volta un pannello integrativo indicherà per quale tipo di Pass sono riservate);

3.       Area disco orario: sono le aree in cui tutti sono obbligati a predisporre il disco orario;

4.       Area blu: sono le aree a pagamento per tutti;

5.       Area blu eccetto autorizzati: sono le aree a pagamento per i non residenti e per chi non ha il Pass. Sono gratuite per i possessori di Pass.

Inoltre la presenza degli ausiliari del traffico, preposti al servizio di vigilanza e controllo delle aree regolamentate, garantirà anche la scorrevolezza di viabilità ordinaria e straordinaria (relativa ad eventi o periodi di intenso traffico) e supporterà l’attività del Comando di Polizia Locale.

Le innovazioni sopra indicate saranno operative in brevissimo tempo, ma sono state studiate per consentire alla cittadinanza di adeguarsi alle nuove prescrizioni e di dotarsi del pass. Pertanto si comunica che le date di inizio del servizio sono le seguenti:

·         Distribuzione pass: dal 19 gennaio, presso i locali comunali siti in Piazza Matteotti, sarà possibile ricevere il pass residenti dal lunedì al venerdì (orari di apertura 10 – 13 e 15 – 18) e il sabato (orario di apertura  9 – 13);

·         Entrata in vigore della nuova segnaletica: dal 9 febbraio saranno operative le nuove prescrizioni sulla nuova regolamentazione della sosta per quanto riguarda sia l’obbligo di pagamento che le modalità per i possessori di pass.


 

 


Località

Regolamentazione Sosta

Agevolazioni residenti

Rio Fecciaro

n. 40 stalli riservati ai residenti

Pass

  • Centro storico (verde)
  • Fuori le mura (giallo)

Piazzale Trento

18 posti blu (stalli adiacenti le mura)

15 posti disco orario 1 ora eccetto autorizzati

Pass

  • Centro storico (verde)
  • Fuori le mura (giallo)

Via Roma

Disco orario 30 minuti per tutti

Orario 8-12 e 16-20

20.00-08.00  riservato residenti

Nessuno

 

Pass Centro Storico

Piazza Bastianini

Riservato autorizzati

Pass Centro storico (verde)

Via Torre di Lavello

Disco orario 1 ora 8-12 e 16-20

Pass Centro storico (verde)

Largo Torre di Lavello

Zona a pagamento eccetto autorizzati

Pass Centro storico (verde)

Via della Rocca

Zona disco orario 1 ora eccetto autorizzati 8-12 e 16-20

Pass

  • Centro storico

Via Verdi

Zona riservata residenti 0-24

Pass

  • Cento storico

Largo della Rocca

Zona disco orario 1 ora eccetto autorizzati 8-12 e 16-20

Pass

  • Centro storico

Largo della Neve

Zona disco orario 1 ora eccetto autorizzati 8-12 e 16-20

Pass

  • Centro storico

Largo del Pozzo Bianco

Zona disco orario 1 ora eccetto autorizzati  8-12 e 16-20

Pass

  • Centro storico

Largo 7 Cannelle

Prima parte (prima della fontana) riservato autorizzati

Seconda parte (dopo la fontana) disco orario per tutti   8-12 e 16-20

Pass

  • Centro storico

Piazza del Teatro

Riservato autorizzati 0-24

Pass:

  • Centro storico

Via del Comune

Str. S. Maria

Disco orario 1 ora eccetto autorizzati

Pass

  • Centro storico

Piazza Basile

  • Parte del Muncipio
  1. posti handicap
  2. orari apertura comune sosta per mezzi comunali
  3. pomeriggio sosta riservata autorizzati
  • altra parte a pagamento per tutti

Pass

·         Centro storico

Via della Pace

Riservato autorizzati  0-24

Pass

Centro storico

Via Oberdan

Disco orario 1 ora eccetto autorizzati

Pass

Centro storico

Google+
Pinterest
WhatsApp

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...