Per la prima volta l’Amministrazione Comunale ha consentito una vera partecipazione democratica ai cittadini che, grazie alla loro sensibilità artistica intendessero presentare la loro idea per la nuova macchina di Santa Rosa, 67 i disegni che parteciperanno al “Concorso di Idee”, senza che gli autori si trovino come in passato di fronte a spese a volte molto alte e probabilmente non alla portata di tutti, pertanto niente costi elevati ma tanti artisti, semplici appassionati e cultori della tradizione del trasporto che hanno partecipato.

Questo è sicuramente un dato positivo.

Certamente sarebbe stato meglio se la Commissione preposta avesse concluso l’iter della scelta del bozzetto migliore, così non è stato, ma non penso che si possa incolpare l’Amministrazione stessa se chi è stato nominato si sia dimesso e non ha consentito ancora di iniziare a vagliare i lavori presentati.

Al momento visto che Il “Concorso di Idee” è ideato come un vero appalto quello che è indispensabile è il rispetto di quanto previsto per la fase di aggiudicazione del bozzetto vincente, non si può pensare di cambiare il tipo di commissione o di accorciare i tempi necessari, l’importante è rispettare l’iter amministrativo previsto, anche per non incorrere in ricorsi imprevisti.

Del tipo di commissione da nominare si è ampiamente discusso nella preposta Commissione Consiliare, alla fine, dopo che ogni gruppo ha presentato la propria idea, la Giunta prendendo spunto dalle varie indicazioni, ha deciso come formare la “giuria” e oggi bisogna proseguire per questa strada.

Non c’è altra possibilità che continuare nel rispetto della legalità degli atti, anche se per questo dovessero allungarsi i tempi per l’aggiudicazione, anche se per questo saremo costretti a far passare di nuovo “Ali di Luce”.

Non sarebbe certamente la prima volta che una macchina sfila più anni del previsto e non mi risulta che per questo si sia mai suicidato nessuno.

Da parte del Popolo della Libertà l’invito al Sindaco e alla Giunta a sostituire in tempi brevissimi i membri dimissionari della commissione e arrivare celermente all’aggiudicazione, comunque pieno sostegno anche se i tempi non consentissero alla nuova macchina di sfilare già nel settembre 2009.    

 

Enrico Maria Contardo

Capogruppo PDL                                                                                                                              

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

TV: San Martino al Cimino a Paese che Vai

Sabato prossimo, 21 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...

Maremma Toscana: Saturnia, Montemerano, Sovana e Manciano sabato in TV

Saturnia, Montemerano, Sovana e Manciano sabato in TV a "Paese che Vai"Sabato prossimo, 9 aprile,...