TARQUINIA -VITERBO (UNONOTIZIE.IT)  MAREMMA ETRUSCA: A TARQUINIA IL SUCCESSO DI ''Informiamoci'', IMPORTANTE INIZIATIVA PER CONOSCERE TEMI SCOTTANTI SU SALUTE, AMBIENTE ED ECONOMIA.

Per quanto riguarda la centrale ENEL di TVN a Civitavecchia, gli interventi dedicati al carbone si sono conclusi elencando le illegalità scoperte in tema di accensione, limiti emissivi, scarico del carbone, mancata riduzione degli inquinanti. Tutti argomenti oggetto di dettagliate e mirate denunce penali. Gli stessi argomenti arricchiranno anche il fascicolo della petizione popolare al Parlamento Europeo che sta facendo il suo iter.

La 2^ fase del convegno-dibattito, incentrata sull'autostrada tirrenica, ha presentato la devastazione di un altro pezzo della nostra Bell'Italia, causata da un inutile nastro d'asfalto ad alta velocità. La realizzazione degraderebbe la fertile Maremma da Capalbio a Tarquinia.

Per le famiglie della Maremma la sottrazione di terra, la mortificazione delle aziende agricole, con la sottrazione dell’unica fonte di reddito, equivale alla perdita del posto di lavoro. Ma per i ladri di futuro queste cose non contano e possono essere calpestate.

Nel video linkato, si può capire come i comitati, anche grazie all’appoggio di personalità storicamente a difesa della Maremma, come Nicola Caracciolo e Gianni Mattioli, hanno aperto la strada ad una battaglia legale e di resistenza civile e non violenta. Una battaglia contro l’autostrada, per la sopravvivenza di questa terra meravigliosa, la Maremma, culla della grande civiltà degli Etruschi.

GUARDA L'INTERVISTA ALLO SCRITTORE NICOLA CARACCIOLO DI ''ITALIA NOSTRA''

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...