MILANO (UNONOTIZIE.IT) Anche quest’anno la Provincia di Viterbo risponde presente. Come ormai di consuetudine, il servizio Turismo di palazzo Gentili sarà presente alla Bit(Borsa Internazionale del Turismo), uno degli eventi fieristici più importanti d’Europa in programma da oggi a domenica, accanto agli operatori turistici della Tuscia.

“E anche stavolta – dice l’assessore al Turismo Angelo Cappelli – ci presenteremo con importanti novità. Per prima cosa abbiamo realizzato l’Annuario del turismo in formato cd-rom, che sarà diffuso appunto a Milano e potrà essere scaricato gratuitamente dal sito internet www.provincia.vt.it/turismo.

La seconda novità che ci ha dato grande soddisfazione è che Bit, in collaborazione con Aurea e Spazio Eventi, lancia un workshop sul turismo religioso dedicato a incontri di business mirati. Al workshop, che si svolgerà venerdì 20 febbraio, parteciperanno 60 operatori selezionati della domanda (incaricati diocesani, agenzie di viaggi, animatori parrocchiali) e 150 dell’offerta”.   Tra questi ultimi, Bit ha scelto proprio la Provincia di Viterbo, che potrà cosi promuovere la via Francigena nella Tuscia.

Il turismo religioso è un mercato che muove oltre 300 milioni di persone l’anno, con un giro di affari di oltre 18 miliardi di dollari, di cui 4,5 interessano l’Italia.   L’antica figura del pellegrino sta vivendo una nuova stagione nella forma contemporanea del “viaggiatore per fede”: un turista che, animato dal sentimento religioso, non si accontenta delle mete di pellegrinaggio classiche, ma va alla ricerca delle realtà storico-religiose tradizionali diffuse nei territori. E cerca nei suoi viaggi i migliori standard offerti dall’industria turistica in termini di accoglienza e servizi. 

“La via Francigena nella Tuscia può rappresentare un prodotto molto appetibile da posizionare sul mercato – continua l’assessore Cappelli – per questo stiamo realizzando una dvd sull’itinerario, narrato da un gruppo di giovani pellegrini, e la “Carta del pellegrino”, una guida reale e non virtuale che può accompagnare lo stesso su sentieri realmente accessibili con l’indicazione dei servizi di ospitalità”.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Benvenuti al Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

CIVITA DI BAGNOREGIO BELLEZZA MONDIALE

Negli ultimi sette anni si sono registrati numeri in aumento di visitatori italiani e stranieri;...

Altare prima del trono: nacque a Sovana Gregorio VII, Papa che cambiò la storia

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

Tuscia, turismo all'aperto: emozionanti visite guidate a Viterbo e Civita di Bagnoregio

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In...

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere in un giorno: prosegue “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE CON LE VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...