BRINDISI (UnoNotizie.it)

Autorità e mondo delle imprese della provincia di Brindisi e dell’Egitto sono impegnati in una missione economico-istituzionale in corso di svolgimento nel capoluogo brindisino e che vede impegnata una delegazione di rappresentanti istituzionali e di imprenditori egiziani. Il tutto nell’ambito del Progetto “The Near East” dell’Ufficio unico del PIT 7 (finanziato con fondi europei POR Puglia 2000-2006 – misura 6.2).

La delegazione giungerà in città nella tarda serata di oggi ed è composta da Medhat Hatim El Kadi (segretario generale dell’EIFFA – Associazione degli spedizionieri internazionali d’Egitto), da Maiy Ahmed Nabil Mohamed Ahmed El Geddawy (rappresentante dell’APL – una delle più rappresentative realtà della logistica), da Ehab Latif Wissa Abdel Elsayed (rappresentante della Family Corporation, una importante azienda di trasporto merci), da Rania Adel Mohamed Sabry Rashed (rappresentante della XCEED, uno dei maggiori provider che opera in Egitto) e da Hazem Hosmy Ahmed Abdel Alim (rappresentante della Telecom Egypt).

Il programma della missione prevede per domani, venerdì 20 febbraio, alle ore 9.30, una visita guidata del porto di Brindisi a cui seguirà un incontro con il Presidente dell’Autorità Portuale di Brindisi Giuseppe Giurgola durante il quale si discuterà delle concrete prospettive di collaborazione nel settore logistico tra Brindisi ed i maggiori porti d’Egitto. Nel pomeriggio, invece, nelle sale dell’Hotel Internazionale, sono previsti incontri “business to business” tra imprese brindisine ed egiziane nei settori della logistica e dei trasporti.

Sabato 21 febbraio, invece, sono previste visite guidate alle città di Brindisi e di Ostuni.

Va detto che nel corso della missione effettuata nei mesi scorsi in Egitto da parte di una delegazione di amministratori ed imprenditori brindisini furono raggiunte importanti intese, tra cui la firma di un accordo di cooperazione tra la Camera di Commercio di Brindisi e la Camera di Commercio de Il Cairo.

L’obiettivo degli incontri, che si svolgeranno nella giornata di domani, è quello di dare una dimensione operativa alle intese raggiunte, attraverso il trasferimento di know how e l’avvio di scambi di natura commerciale.

La delegazione istituzionale egiziana sarà ricevuta dal Vice Presidente della Camera di Commercio Alfredo Malcarne e dall’Assessore Provinciale alle Politiche Comunitarie Lorenzo Cirasino.

 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...