Nella sede del Ministero per i Beni e le attività Culturali, si è svolta la cerimonia di apertura del protocollo “Città delle Feste con Macchine a spalla”, che dopo Viterbo,  Palmi, Gubbio, Nola e Sassari, vede aggiungersi Campobasso, con la festa dei Misteri, e Napoli, con la famosa festa della Madonna della Neve di Ponticelli.

Il protocollo d'intesa fu siglato dalle prime cinque città il 30 giugno 2006, per Viterbo dall'allora Assessore ai Grandi Eventi Francesco Moltoni, con la finalità di promuovere e valorizzare  al di fuori dei rispettivi confini territoriali le identità locali unitamente al grande patrimonio storico-culturale di cui sono ricche le stesse città di Viterbo,  Palmi, Gubbio, Nola e Sassari. Alla firma hanno fatto seguito incontri, convegni, mostre e visite alle rispettive feste tradizionali. Ora la famiglia delle macchine a spalla è cresciuta, con l'arrivo di Napoli e Campobasso.

“Il progetto di collegare  e, ora, di accogliere altre città caratterizzate dalle  “macchine a spalla” , ha dichiarato l'assessore alla Cultura del Comune di Viterbo Purchiaroni, “costituisce  uno straordinario valore aggiunto per le differenti manifestazioni. Si tratta di una opportunità molto importante , che permette  una maggiore conoscenza dei rispettivi patrimoni culturali e tradizioni e, di conseguenza, una significativa crescita culturale delle comunità locali interessate,  nonché una vasta diffusione  in campo nazionale ed internazionale  di eventi che, spesso, sono ancora poco “praticati” dai circuiti turistici tradizionali”.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

San Pellegrino in Fiore, eventi a Viterbo Sotterranea

San Pellegrino in Fiore, domenica a Viterbo SotterraneaDomenica in programma visite guidate alla...

TV, Osvaldo Bevilacqua e Sergio Cesarini promuovono Viterbo

Osvaldo Bevilacqua, giornalista detentore dal 2015 del Guinness World Records TV per il Travel...

Bolzano, Loacker: dolce ricetta aziendale dalla squisita bontà famigliare

Sostenibilità significa avere uno stile di vita rispettoso delle risorse a disposizione, in grado...

DOBBIAMO MOLLARE? /riflessioni su TarquiniaCittà di Luigi Daga. Cita le infiltrazioni mafiose a Tuscania

A seguire l\'articolo scritto 15 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

VITERBO: A PIEDI DAL QUARTIERE RESPOGLIO ALLA QUERCIA ATTRAVERSANDO LO STORICO PERGOLATO

Attualmente a Viterbo il quartiere Respoglio è collegato a La...

Domenica 3 dicembre gratis a Palazzo Farnese di Caprarola e Villa Lante

Un’occasione da non perdere per visitare Villa Lante il meraviglioso parco con i suoi giardini...

Tuscia, a Viterbo prende forma la prima Comunità Energetica locale

È stata costituita a Viterbo, su iniziativa di un gruppo di cittadini, la Comunità Energetica...