VITERBO (UNONOTIZIE.IT)

 

Migliaia di piccole fattorie casalinghe dove femmine di cane sono letteralmente consumate a forza costrette ad una continua riproduzione in condizioni tremende.

Il controllo sanitario non è previsto poiché su tutto si risparmia.
I piccoli non ancora svezzati, a soli 30-40 giorni sono strappati alle madri, ammassati in scatole e trasportati nel nostro Paese viaggiando anche per 10-11 ore, spesso con passaporti falsi.

Arrivati in Italia dai paesi dell’est Europa sono messi in vendita in negozi e allevamenti, nelle fiere itineranti, venduti ai caselli autostradali, lungo le strade o su internet.

Molti muoiono pochi giorni dopo essere stati rivenduti o nemmeno sopravvivono al viaggio. Chi arriva vivo trova un pedigree, un certificato sanitario e un microchip falsi.

Tutti sono a conoscenza di questa filiera ma gli interessi degli speculatori sono enormi.

 

Perciò, per anticipare le Giornate Nazionali di marzo che riproporranno sull’intero territorio italiano la questione, a Viterbo la LAV torna a diffondere informazioni ai cittadini.

 

Sabato 28 febbraio dalle ore 10 alle ore 19 saremo in Largo Cesare Battisti (C.so Italia) a Viterbo.

 

Per info e volontariato contattare la responsabile territoriale: Christiana Soccini al 3491048578 (solo dopo le h14) o all’indirizzo e-mail csoccin@tiscali.it.

 

Per approfondire sull’argomento e scaricare materiali: www.lav.it .

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

TV, Osvaldo Bevilacqua e Sergio Cesarini promuovono Viterbo

Osvaldo Bevilacqua, giornalista detentore dal 2015 del Guinness World Records TV per il Travel...

Bolzano, Loacker: dolce ricetta aziendale dalla squisita bontà famigliare

Sostenibilità significa avere uno stile di vita rispettoso delle risorse a disposizione, in grado...

DOBBIAMO MOLLARE? /riflessioni su TarquiniaCittà di Luigi Daga. Cita le infiltrazioni mafiose a Tuscania

A seguire l\'articolo scritto 15 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

VITERBO: A PIEDI DAL QUARTIERE RESPOGLIO ALLA QUERCIA ATTRAVERSANDO LO STORICO PERGOLATO

Attualmente a Viterbo il quartiere Respoglio è collegato a La...

Domenica 3 dicembre gratis a Palazzo Farnese di Caprarola e Villa Lante

Un’occasione da non perdere per visitare Villa Lante il meraviglioso parco con i suoi giardini...

Tuscia, a Viterbo prende forma la prima Comunità Energetica locale

È stata costituita a Viterbo, su iniziativa di un gruppo di cittadini, la Comunità Energetica...

Mega-antenna vicina alla storica Basilica della Quercia a Viterbo

Uno scempio contro il paesaggio di Viterbo e i suoi pregevoli monumenti, e un rischio per la...