BARI (UNONOTIZIE.IT)

Il Grimaldi Dg Group di Dubai" e il “Cipollino Tour” (tour operator attivo in  Russia) hanno contattato il Coordinamento Meridionale dell’Agricoltura, alla Bit di Milano, invitando i suoi rappresentanti a recarsi a Dubai e in Russia per aprire importanti relazioni con i mercati di quei Paesi nel settore dell’agroalimentare.

Grande successo, dunque, per l’Agricoltura del Sud Italia che ha fatto sistema: ben ventotto Assessorati delle Province meridionali hanno formato un coordinamento per tutelare e promuovere i prodotti del territorio e le eccellenze enogastronomiche tipiche di quelle Regioni.

Il Coordinamento, nato nel 2008, a Bari, durante la Fiera del Levante, è stato presentato per la prima volta alla Bit di Milano, con un unico stand, suscitando grande interesse anche da parte di buyers e tour operator per la sfida vinta da una filiera  istituzionale di così grandi dimensioni che coinvolge, infatti, cinque regioni.

Alla Borsa del Turismo di Milano è stato raggiunto un altro importante risultato : il Coordinamento è stato considerato un organismo di “ consultazione permanente”  delle Commissioni Parlamentari nelle questioni riguardanti l’Agricoltura del Mezzogiorno.

Alla presentazione milanese sono intervenuti il Presidente del Coordinamento, Anna Paladino, Assessore della Provincia di Bari, Corrado Martinangelo, Assessore della Provincia di Salerno, nella veste di coordinatore, Santo Scalise, Assessore all’Agricoltura di Crotone, e il tesoriere Carmine Valentino, Assessore della Provincia di Benevento.

Con grande orgoglio – hanno dichiarato all’unisono i partecipanti – ci siamo presentati per la prima volta in una città come Milano, la capitale economica del Paese e la città che ospiterà l’Expo 2015, il cui tema sarà appunto l’alimentazione.

Il Sud Italia grazie al suo clima e alla sua terra ha un immensa varietà agroalimentare, con dei prodotti di eccellenza che hanno fatto e fanno ancora grande il Made in Italy nel mondo 

 

Per la prima volta 28 Province hanno deciso di mettersi insieme per coordinare meglio la promozione e la tutela di questo territorio.

Prossima tappa la costituzione del “ Paniere del Mezzogiorno”, la rete con le aziende e la  costituzione di un unico distretto dell’agroalimentare del meridione all’insegna del “ tipicamente sud ”.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Benvenuti al Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

CIVITA DI BAGNOREGIO BELLEZZA MONDIALE

Negli ultimi sette anni si sono registrati numeri in aumento di visitatori italiani e stranieri;...

Altare prima del trono: nacque a Sovana Gregorio VII, Papa che cambiò la storia

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

Tuscia, turismo all'aperto: emozionanti visite guidate a Viterbo e Civita di Bagnoregio

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In...

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere in un giorno: prosegue “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE CON LE VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...