Durante il prossimo week-end (18-20 luglio) il centro storico di Bracciano si trasformerà in un villaggio
medievale per mostrare le radici delle tradizioni enogastronomiche e culturali braccianesi.
Un tuffo nel passato e nelle tradizioni enogastronomiche e artigiane braccianesi, trasformando il
centro storico di Bracciano, in provincia di Roma, in un villaggio medievale. E’ quanto accadrà questo
week-end con ‘Arti, mestieri e sapori nostrani’, un’iniziativa promossa, nell’ambito della rassegna di
eventi estivi ‘Viva Bracciano’, dal Consigliere delegato al Turismo, Rinaldo Borzetti, col supporto
dell’Assessorato alle Politiche Culturali e alle Attività Produttive e della Consigliera delegata al Centro
Storico, che ha coinvolto anche varie realtà associative locali, come la Pro loco, il Rione Monti, il
Rione Borgo, ma hanno collaborato alla realizzazione tante altre associazioni locali.
Si comincerà alle ore 18.30 con un corteo storico medievale di figuranti in maschera e
sbandieratori che attraverserà il centro cittadino fino a piazza Mazzini, sotto le possenti mura del
castello Odescalchi. A seguire, alle 19, apertura del villaggio medievale con banchi di arti e mestieri,
stand gastronomici e tante altre attrattive. per le vie del borgo si esibiranno, infatti, maestri d’armi e
artisti di strada, mentre nei vicoli e nelle piazze del suggestivo Rione Monti di Bracciano si terranno
duelli di cavalieri e si improvviseranno pantomime ispirate al teatro di strada.
“Abbiamo organizzato un evento che punta a far conoscere al ‘grande publico’ i prodotti e la
tradizione del nostro territorio - spiega Borzetti - attraverso l’attivazione di sinergie diverse. Una
strategia essenziale per rendere Bracciano e l’intera area sabatina un centro turistico d’interesse e che
intendo portare aventi coinvolgendo anche i paesi vicini, affinché sia il territorio a ‘muoversi’ e farsi
‘promotore’ delle proprie specificità artistiche, naturali, culturali ed enogastronomiche” .

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...