ISOLA D'ELBA (UnoNotizie.it) Greenpeace lancia “Operazione Pelagos 2009” che darà la possibilità a un numero ristretto di persone di vivere per una settimana l’esperienza di una crociera in barca a vela nel Santuario dei cetacei e di partecipare attivamente al monitoraggio dei cetacei.

Greenpeace, la società di biologia marina Idea calypso e la Fondazione Exodus propongono un’esperienza educativa ed emozionante che Vi permetterà di essere parte attiva di un progetto di monitoraggio del Santuario dei Cetacei, nell’area del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano.

L’operazione Pelagos 2009 prevede una serie di crociere naturalistiche in barca a vela della durata di una settimana durante le quali i partecipanti avranno modo di vivere il mare e le sue bellezze contribuendo ad ottenere una stima della qualità ambientale di una piccola parte del Santuario dei Cetacei.

La base logistica della campagna è Portoferraio, Isola d’Elba; durante la settimana della campagna verranno effettuate crociere con possibilità di pernottamento in alcuni dei più suggestivi ancoraggi dell’Isola d’Elba e dell’Arcipelago Toscano.

Le rotte saranno condizionate dalle condizioni meteo marine.

La vita di bordo sarà suddivisa in turni operativi. I partecipanti si impegneranno nelle attività scientifiche di bordo e, come per ogni crociera in mare, è richiesta una certa dose di spirito di adattamento.

Tutti i dati raccolti permetteranno di stendere un report di Greenpeace sullo stato di salute dell’area d’indagine.


Imbarcazione ed equipaggio:
L’imbarcazione utilizzata per l’operazione Pelagos 2009 è il Bamboo, un Baltic 51 (lunghezza dello scafo: 16 metri) di proprietà della Fondazione Exodus.

Prestigioso sloop finlandese con 60.000 miglia di mare alle spalle, il Baltic unisce comodità e prestazioni veliche in totale sicurezza.

Il comandante Stanislao Pecchioli, skipper professionista, è impegnato da anni nella conduzione del Bamboo per la realizzazione di progetti educativi legati al mondo dei giovani.

A bordo saranno presenti anche due biologi marini che accompagneranno i partecipanti alla scoperta del mondo marino e gestiranno le attività di monitoraggio durante le uscite.

I biologi a bordo del Bamboo cureranno anche il corso di Biologia marina.

Gli imbarchi, di una settimana ciascuno, inizieranno sabato 13 giugno per terminare sabato 11 luglio.

Quota di partecipazione: 430 euro più 70 euro di donazione a Greenpeace.

Per iscrizioni contattare Idea Calypso 329.4089157.

 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere con “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

Alpi, estate terapeutica, montagna e acqua nella Val di Sole

Le vacanze dei prossimi mesi estivi saranno caratterizzate dalla voglia di recuperare il contatto...

Sorano, altare prima del trono: nacque a Sovana il grande Papa Gregorio VII

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

TUSCIA: CIVITA DI BAGNOREGIO CANDIDATA UNESCO

Negli ultimi sette anni si sono registrati numeri in aumento di visitatori italiani e stranieri;...

Tuscia, turismo all'aperto: emozionanti visite guidate a Viterbo e Civita di Bagnoregio

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In...

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...

Fiumicino miglior aeroporto d'Europa nel 2019

L’aeroporto di Fiumicino si è visto attribuire dall’Airports Council International il premio...