ROMA (UnoNotizie.it)

Anche la Confagricoltura Viterbo – Rieti e le sue aziende danno il benvenuto al Principe di Galles ed alla Duchessa di Cornovaglia in visita a Roma in questi giorni.

Alcune aziende di Confagricoltura Viterbo- Rieti, infatti, sono state incluse nella selezionata rosa di produttori che hanno potuto far conoscere i propri prodotti agli illustri ospiti, assieme ad altre aziende italiane e britanniche.

Il tutto nell’ambito dell’evento-degustazione “Feeding the Planet: Climate Change and Food Security”, organizzato dall’Ambasciata britannica a Roma il 27 aprile nella prestigiosa residenza diplomatica di Villa Wolkonsky.

Per Confagricoltura Viterbo - Rieti hanno partecipato le aziende di Pierluigi Silvestri di Rieti, Domenica Fiorentini (Tenuta Serpepe) e Alberto Valentini di Viterbo, che hanno presentato prodotti ortofrutticoli, olio extra vergine di oliva e salumi di cinta senese trasformati.

All’incontro erano altresì presenti i vertici di Confagricoltura Viterbo - Rieti con il Presidente Luigi Pasqualetti, il Direttore Angelo Serafinelli ed il Vice Direttore Daniele Ciorba.

Il Principe Carlo si è soffermato ai tavoli di presentazione dei prodotti agricoli mostrandosi particolarmente interessato verso le nostre aziende tutte rigorosamente biologiche, anche i numerosi ospiti hanno apprezzato il ricco menu predisposto dallo chef dell’ambasciata inglese, con gli ortaggi biologici dell’azienda Valentini, con il delicato olio biologico dell’azienda Silvestri ed i meravigliosi salumi anch’essi biologici dell’azienda Serpepe di Domenica Fiorentini; quest’ultima insieme alla Signora Valentini hanno dato luogo ad un simpatico fuori programma quando il Principe Carlo dopo averle urtate si è scusato ripagandole con un galante baciamano che ha lasciato sorprese sia le due signore che il rigido staff del Principe; è indubbio che la bontà dei nostri prodotti riesce a far breccia anche nell’austero protocollo inglese al quale il Principe molto simpaticamente a mostrato di poterne fare a meno.

Alla fine della manifestazione il Presidente Pasqualetti ha affermato:“Un contributo che siamo stati ben grati di poter fornire ad un evento che giustamente punta l’attenzione su un tema di grande attualità e rilievo: la produzione agricola sostenibile tra cambiamenti climatici e ruolo del territorio. Temi affrontati anche in occasione delle recenti riunioni del G8 in Veneto e a Siracusa dove è giustamente emersa la necessità di riportare l’agricoltura – e gli agricoltori – al centro dell’agenda politica internazionale”.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Mafia, Viterbo: incendiata auto del costruttore Merlani, spari su elicottero. Interviene Ciambella

La notizia che il Sindaco di Capodimonte a bordo di un velivolo leggero con altre 5 persone sia...

DOBBIAMO MOLLARE? /ultimo articolo su TarquiniaCittà di Luigi Daga. La mafia anche a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Tesori di Etruria: scopriamo il Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

PALAZZO E VILLA FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE, VISITE GUIDATE ED INFO

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...