Il centro visita della riserva naturale di Tuscania è tenuto aperto da alcuni ragazzi della cittadina. La gestione del centro è stata infatti affidato ai giovani dell’associazione Acquaforte, iscritti all’elenco degli accompagnatori escursionistici della Provincia di Viterbo per le riserve naturali di Tuscania e Monte Casoli di Bomarzo.

“I ragazzi – dice l’assessore all’Ambiente, Tolmino Piazzai - hanno frequentato lo scorso anno un apposito corso per accompagnatori escursionistici, organizzato dalla Provincia. Con questa iniziativa l’ufficio parchi dell’assessorato all’Ambiente mira a fornire un sevizio informativo e divulgativo dell’area protetta ai turisti e allo stesso tempo anche  agli abitanti di Tuscania”.

 Al centro visita saranno quindi disponibili informazioni sulla riserva, così come sulle bellezze e le peculiarità di Tuscania, mentre gli abitanti potranno avere in loco un punto di riferimento per avere indicazioni e ottenere permessi e nulla osta.

 

“Il nostro scopo – continua Piazzai - è anche quello di sostenere e valorizzare le realtà sociali e le forze locali, cercando di offrire opportunità e occasioni lavorative ai giovani del posto e di avvicinare sempre di più i cittadini all’area protetta”.

 

Il centro visita osserverà fino alla fine dell’anno il seguente orario di apertura al pubblico.

Fino al 30 settembre:

il venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

Da primo ottobre al 31 dicembre

Il sabato dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19; la domenica dalle 10 alle 13.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...