TUSCANIA - VITERBO (UnoNotizie.it)

Bilancio positivo per la decima edizione di “Nitriti di Primavera” che nonostante il caldo eccezionale e i venti di crisi ha visto confermate le attese della vigilia, in quanto unico vero evento a livello nazionale dedicato esclusivamente al cavallo italiano.

“La soddisfazione nei volti dei cavalieri, dei visitatori e degli espositori – dichiara Gabriella Ascenzi, presidente della Compagnia Maremmana Eventi, l’ente organizzatore della manifestazione – rappresentano la risposta più importante a un impegno che dura un anno intero e si pone un obiettivo elevato: promuovere e salvaguardare il cavallo italiano e le sue tradizioni”.

Sulla stessa lunghezza d’onda si è espresso raggiante Giorgio Caponetti, responsabile della regia, immagine e comunicazione di “Nitriti di Primavera”: “Nel condurre il Carosello italiano con oltre 250 cavalli provenienti dal Piemonte alla Puglia, abbiamo fatto emergere aspetti della nostra Penisola purtroppo spesso a torto trascurati, tra cui la valorizzazione di razze in alcuni casi a rischio  estinzione e la promozione di tradizioni quasi dimenticate”.

In effetti quest’anno a “Nitriti di Primavera” c’erano sia le razze più conosciute come il Maremmano, il Cavallo Agricolo, il Bardigiano, l’Haflinger, il Lipizzano, il Murgese, l’Anglo Arabo Sardo e il Tolfetano; sia quelle meno note come il Pentro, del Catria, della Giara, il Sarcidano, l’Esperia, il Monterufolino, Delta e il Norico. A questi si sono aggiunti meravigliosi, quanto ormai rari, esemplari di asini e muli.

Tutto il programma sportivo si è svolto come previsto: più di 70 gli appuntamenti svolti tra gare, rassegne, animazioni e cabaret equestre, articolati su cinque campi, dove vi hanno preso parte oltre 700 cavalli. Da segnalare la Rassegna del cavallo da sella italiano, la Vetrina del cavallo maremmano, la Gara di monta da lavoro e la Gara di attacchi FISE riservata a cavalli italiani, la Gara di salto in libertà UNIRE, e il Carosello dei Caroselli, con la Gara di monta da lavoro in bardatura tradizionale maremmana, è stata vinta dai Cavalieri della Maremma.

- Uno notizie Viterbo -

ultime notizie tuscia viterbo spettacolo UnoNotizie.it

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE? /ultimo articolo su TarquiniaCittà di Luigi Daga. La mafia anche a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Tesori di Etruria: scopriamo il Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

PALAZZO E VILLA FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE, VISITE GUIDATE ED INFO

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Un taxi carico d'amore incontra la Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...