Il Tuscia Operafestival fa beneficenza: parte del ricavato della replica de “Il Flauto magico”, in cartellone domani sabato 26 luglio alle 21 in piazza san Lorenzo, andrà all'associazione “Camminando insieme”. Si rinnova così il risvolto sociale della manifestazione che già lo scorso anno, al suo esordio, aveva dedicato la serata inaugurale di “Pierino e il lupo” con Tullio Solenghi a favore dell'Agop, associazione genitori oncologia pediatrica dell'ospedale Gemelli.

 

“Camminando insieme” è nata a Viterbo nel 1995, è regolarmente iscritta all’Albo Regionale del volontariato con lo scopo di intervenire attivamente nella tutela sociosanitaria e assistenziale delle persone positive all'Hiv o malate di Aids, degli svantaggiati in genere, dedicando particolare attenzione alla lotta all’emarginazione e all’aiuto dei diversamente abili.

 

Si avvale per le sue attività dell’apporto prezioso dei soci volontari, dei volontari in genere e degli operatori del servizio civile, e collabora attivamente con altre associazioni di volontariato presenti nel viterbese.

 

Negli anni ha collaborato per la buona riuscita di progetti specifici con il Centro di Riferimento per l’Aids (Cra) e il Ser.T. della Asl di Viterbo, quali interventi di formazione e prevenzione nelle scuole medie superiori della provincia, e in primis nell’attuazione di progetti finanziati dalla Regione Lazio, quali “Oltre la finestra” (percorso di natura terapia per i sieropositivi), la realizzazione di un servizio navetta e accompagnamento per soggetti positivi all'Hiv e oncologici, dal proprio domicilio alle strutture dedicate della ASL Viterbo grazie al finanziamento della Fondazione Carivit e la gestione del Banco Alimentare.

 

Soci dell’associazione hanno partecipato al progetto del Ser.T. per la riduzione del danno

come educatori di strada.

 

Inoltre nell’ambito del progetto ConSerTCamper, nel corso di vari accessi presso l’istituto superiore J.J. Rousseau, insieme agli studenti sono state elaborate delle “schede” sulle sostanze d’abuso legali e illegali. Il ruolo attivo degli studenti e la concreta partecipazione all’elaborazione del materiale, sia nel testo che nel progetto grafico, ha consentito di fare corretta informazione stimolando i ragazzi divenuti attori del progetto e non passivi uditori. Tali schede, risultato tangibile dell’impegno profuso, sono attualmente utilizzate come materiale informativo e diffuso in tutte le occasioni a cui “Camminando Insieme” partecipa o organizza.

 

Tra gli impegni “fissi” di ogni anno ci piace ricordare la vendita dei bonsai nell’ambito della campagna promossa dall’Anlaids, la partecipazione alla raccolta di generi alimentari per il Banco Alimentare e l’organizzazione della pesca di beneficenza nel corso della manifestazione S. Pellegrino in fiore, oltre alla partecipazione nell’organizzazione dei soggiorni estivi per HIV+  (di tutte le età), gestiti dal Centro di Riferimento per l’Aids (CRA) in accordo con le amministrazioni comunali interessate.

 

 

Sabato 26 luglio, ore  21,00 

Piazza San Lorenzo, Viterbo

Botteghino: via san Lorenzo 101, orario: 9.30 – 13.30; 15.30 – 22.30

Biglietti: da € 10 a 35

Tel. 0761 304720

www.tusciaoperafestival.com

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

San Pellegrino in Fiore, eventi a Viterbo Sotterranea

San Pellegrino in Fiore, domenica a Viterbo SotterraneaDomenica in programma visite guidate alla...

TV, Osvaldo Bevilacqua e Sergio Cesarini promuovono Viterbo

Osvaldo Bevilacqua, giornalista detentore dal 2015 del Guinness World Records TV per il Travel...

Bolzano, Loacker: dolce ricetta aziendale dalla squisita bontà famigliare

Sostenibilità significa avere uno stile di vita rispettoso delle risorse a disposizione, in grado...

DOBBIAMO MOLLARE? /riflessioni su TarquiniaCittà di Luigi Daga. Cita le infiltrazioni mafiose a Tuscania

A seguire l\'articolo scritto 15 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

VITERBO: A PIEDI DAL QUARTIERE RESPOGLIO ALLA QUERCIA ATTRAVERSANDO LO STORICO PERGOLATO

Attualmente a Viterbo il quartiere Respoglio è collegato a La...

Domenica 3 dicembre gratis a Palazzo Farnese di Caprarola e Villa Lante

Un’occasione da non perdere per visitare Villa Lante il meraviglioso parco con i suoi giardini...

Tuscia, a Viterbo prende forma la prima Comunità Energetica locale

È stata costituita a Viterbo, su iniziativa di un gruppo di cittadini, la Comunità Energetica...