LECCE (UnoNotizie.it)

 

Ha uno strano senso del turismo l'assessore Alfarano del Comune di Lecce. Chissà come farà a promuovere la vetrina del Salento nel bunker blindato del castello Carlo V dove si rinchiuderanno i suoi ospiti.

8 (che si credono) Grandi a confronto con una crisi globale alimentata da molte delle loro scelte.

Al di fuori di quelle mura e oltre quello steccato di paura innalzato dai loro stessi timori e incapacità di aprirsi al confronto, decine di organizzazioni della società civile e tante realtà dell’economia sociale e solidale insieme alle coscenze critiche e autonome del territorio vogliono proporre - in modo trasparente e aperto -soluzioni alternative per uscire dalla crisi.


1 territorio, il Salento, che è emblematico perché, come molti altri nel mondo, è stato sfruttato e poi abbandonato alla responsabilità e alla creatività dei propri cittadini e amministratori (se ce ne fossero con coscenza critica....).

Questo è quello che noi proporremo nelle nostre piazze tematiche, nei momenti seminariali e di convegno come anche nei momenti di festa e di camminata per le vie della città.

Questa è anche la promozione turistica che offriremo, senza cordoni nè blindature, ai tanti ospiti nazionali e internazionali che parteciperanno dal 9 al 13 giugno al nostro vertice sull'AltraEconomia.

 

Gli ospiti che parteciperanno alle nostre giornate avranno così modo di conoscere piazze, monumenti, cultura e folklore di questo nostro territorio. E, senza paura, avranno modo di confrontarsi con i cittadini, gli studenti ed i commercianti che vorranno e sapranno contaminarsi di coscenza critica e libertà d'opinione...certo cosa rara in questi tempi di omologazione menefreghista, di talk show ignoranti e veline di potere.

 

All'assessore e a chi come lui ha paura di questa contaminazione un invito: venga a partecipare a questi incontri pubblici e, se proprio vuole promuovere il territorio, offra un pranzo salentino alla delegazione internazionale che sarà presente nel nostro vertice: sono i rappresentanti di migliaia di lavoratori, studenti e gente comune che lottano contro questa crisi - causata dai G8 - in Argentina, Sudafrica e Indonesia.

E' la nostra coscenza economica. Sobria,  giusta e compartecipata:  Economia Solidale e Plurale.

 

 

Carlo Mileti

COOP. SOC. COMMERCIO EQUO E SOLIDALE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

- ultime notizie turismo Puglia Uno Notizie -

 

http://www.facebook.com/home.php?#/profile.php?id=1605471333&ref=profile 

http://www.youtube.com/user/UnoNotizie

 

 

 

 

 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Viterbo, biglietto turistico unico per scoprire gli antichi tesori del centro storico

Presentato a Roma ai principali tour operator nazionali ed internazionali il biglietto unico,...

L'altare prima del trono: nel borgo di Sovana nacque Ildebrando, Papa Gregorio VII

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

COSA VEDERE A VITERBO/ scopriamo il suggestivo Museo storico dei Cavalieri Templari

Ultime news - UnoNotizie.it - Tutti i giorni, lo staff di Tesori d’ Etruria è pronto ad...

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere con le guide turistiche percorrendo “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

CASTIGLIONE IN TEVERINA, CITTA' DEL VINO / viaggio nel delizioso borgo della Tuscia

Il caratteristico borgo di Castiglione in Teverina, in Provincia di Viterbo, è stato...

TURISMO, MAREMMA: VISITE GUIDATE / alla scoperta di Sorano, la Matera Toscana

Ultime news - Unonotizie.it - Sorano è un caratteristico comune della provincia di Grosseto,...

ALTA BADIA, IN BAITA SAPORI D' AUTUNNO

Le settimane di fine estate, con i loro colori del foliage, incredibilmente intensi e limpidi,...

Alpi, estate terapeutica, montagna e acqua nella Val di Sole

Le vacanze dei prossimi mesi estivi saranno caratterizzate dalla voglia di recuperare il contatto...