VITERBO (UnoNotizie.it)

Si è svolta la “Giornata della Patata” presso la scuola dell’Infanzia San Sisto, a Porta Romana: bambini, insegnanti e animatrici hanno raccolto tutti insieme i prodotti dell’orto scolastico.
La raccolta delle patate conclude un percorso di educazione alimentare durato un intero anno.
Dalla mensa al giardino: la filiera brevissima nasceva dal pranzo, in cui le animatrici del Cut, Centro Universitario Teatrale di Viterbo, nelle vesti di personaggi fantasiosi, interagivano con i bambini valorizzando con attività e racconti i cibi proposti durante il pasto, in particolare frutta e verdura. Le operatrici (4 in tutto) si sono alternate di giorno in giorno e, in concerto con i docenti, hanno analizzato con i bambini cosa si mangia e come si mangia, richiamando l’attenzione con giochi, magie e canti, portando la calma e l’armonia durante l’ora della mensa.

I residui della frutta consumata venivano poi raccolti nel compost dell’orto, per diventare valido arricchimento del terriccio.
Durante tutto l’anno scolastico i bambini, guidati dalle insegnanti, hanno zappato, piantato e seminato un ritaglio del giardino per raccogliere e mangiare direttamente dalle piante: pisellini, ravanelli, fragole, zucchine…
Il bottino più proficuo: una ventina di chili di patate raccolte insieme alla scuola dell’infanzia Centro Storico; i bambini le hanno mangiate arrosto e sulla pizza, grazie alla gentile collaborazione della pizzeria DJ.
La divertente attività, oltre a rispondere provocatoriamente alla crisi economica, si propone come contravveleno alla cattiva cultura alimentare del “mordi e fuggi” che la nostra infanzia sta cominciando a pagare in termini di salute, vedi obesità infantile.
Le insegnanti e le operatrici del Cut intendono proseguire tale progetto pilota dove il linguaggio del teatro, fatto di parole e gesti, si incontra con le azioni del vivere sano, fatte di attesa, pazienza e sudore.

Il matrimonio di questi mondi è in grado di generare una nuova cultura dove il bambino sa ciò che mangia quindi impara a conoscere ciò che è.
E, nel caso di S. Sisto, la scuola diventa il primo luogo dove promuovere sane e consapevoli abitudini alimentari e tendere ad un maggior benessere psico-fisico individuale e sociale.

- Uno Notizie Viterbo -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...