BARI (UnoNotizie.it)

Bari si svuota del 38% meglio del 34% dello scorso anno  e il doppio dello scorso week end. Un milione e duecentomila in vacanze pari a un 5% in piu’. 700 mila nel vicino mare,  all’estero il 17% del totale.
Buono l’afflusso nel Gargano nonostante  la situazione post incendi, ma non si registra il tutto esaurito ,ricordiamo che 4 su 10 dei turisti del Gargano provengono dalla regione stessa. Il resto proviene prevalentemente dal Nord italia e per un 10% son stranieri. Molto meglio il Salento che conserva le buone prestazioni degli ultimi anni anche se non c’è il tutto esaurito.
 
Nella provincia di Bari i movimenti sono soprattutto locali  così come per Brindisi che raccoglierà anch’essa buona parte di vacanzieri del week end soprattutto dalla provincia di Bari.
I turisti provenienti da altre regioni costituiscono per le spiagge tarantine il 29% delle presenze per la provincia di Lecce e le sue spiagge addirittura il 37%.
Auto in movimento almeno nel week quasi 600 mila con possibili code .
3500 i pugliesi con vacanza rovinata che hanno segnalato ai centralini  080 2047836  e 0832 1790937 presi letteralmente d’assalto per le vicende Todomondo e My Air  ma anche il portale
http://www.telefonoblu.org/puglia/index.htm  non ha avuto tregua. Seguono poi le segnalazioni per le strutture ricettive. Nell’incoming, in testa le segnalazioni per le strutture ricettive private al 38% , ancora contro la scarsa accoglienze ed infrastrutture 18%, ed anche spiagge ed abusi al 14%.
Le denuncie ambientali in crescita.

- Uno Notizie Bari -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Benvenuti al Geoparco degli Etruschi

Forse gli abitanti locali neppure ne sono a conoscenza, ma l'Etruria è finalmente destinata ad...

CIVITA DI BAGNOREGIO BELLEZZA MONDIALE

Negli ultimi sette anni si sono registrati numeri in aumento di visitatori italiani e stranieri;...

Altare prima del trono: nacque a Sovana Gregorio VII, Papa che cambiò la storia

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

Tuscia, turismo all'aperto: emozionanti visite guidate a Viterbo e Civita di Bagnoregio

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In...

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere in un giorno: prosegue “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE CON LE VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...