FIRENZE (UnoNotizie.it)

A Firenze, durante «Lavori verdi», summit sull'energia alternativa voluto dai Verdi toscani e al quale hanno partecipato esperti da tutta Europa, è stato presentato «Tornado Like», un prototipo progettato da un gruppo di ingegneri russi e realizzato da una società italiana - la «Western co» di San Benedetto del Tronto - specializzata nelle tecnologie rinnovabili. «Tornado» è il primo esempio di «eolico senza pale», entro pochi mesi potrà funzionare perfettamente anche in zone dove il vento è debole; potrà diventare un'alternativa alle grandi pale cattura-energia dal vento che provocano reazioni contrapposte tra ambientalisti, paesaggisti e imprenditori.

La macchina ha il vantaggio di non avere le pale e dunque di poter essere mimetizzata molto meglio nell’ambiente. Mentre un normale aerogeneratore a pale raggiunge in media i venti, trenta metri, «Tornado» non supera i due, tre metri e in futuro sarà ancor più miniaturizzato. «Funziona ovunque,
 anche dove non c'è troppo vento – ha spiegato Roggiolani, leader dei Verdi toscani – perché è in grado di accelerare l’aria e di creare un effetto tornado ottimo per muovere le turbine e produrre energia». La resa energetica è superiore a quella di un normale aerogeneratore e il costo inferiore al 30%. Come funziona? L'aria penetra dalla base del cono e dentro la macchina il flusso viene trasformato in un vortice fino a quando, potentissimo, raggiunge la sommità del dispositivo dove si trovano le turbine per generare l'energia elettrica.

I test saranno effettuati da un consorzio di aziende hi-tech toscane e marchigiane in collaborazione con l'Università delle Marche e il CNR di Firenze. Un primo impianto sarà installato nel Parco dei Monti Sibillini. Poi si passerà alla produzione su vasta scala entro il secondo semestre 2010.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...