ROMA (UnoNotizie.it)

FederFauna ha sempre predicato che il benessere animale e la legalità nelle filiere delle attività legate agli animali, possono essere perseguite solo con norme tecniche che prescrivano parametri oggettivi, non certo con le ideologie mascherate da buoni propositi sbandierati ed urlati. Secondo questa ottica, il Tarta Club Italia, che già sta lottando contro le nuove normative che danneggiano fortemente le Testudo Europee, sia quelle in cattività che quelle in natura, sta lavorando per istituire l’Anagrafe delle Tartarughe.

L’obiettivo è quello di incentivare la legalità col riconoscimento degli esemplari e, nello stesso tempo, quello di creare il diritto di protestare contro norme che, di fatto, incentivano il mercato nero, il bracconaggio e la vendita delle specie alloctone. Il progetto, che verrà presentato ufficialmente durante la manifestazione “Tartarughe Beach” del 29 e 30 agosto alla Fiera di Cesena, ha l’ambizione di ottenere il riconoscimento da parte dei Ministeri competenti,  in quanto, se gestito bene,  sarà di utilità anche per la CITES (al momento unico ente previsto che potrà richiedere dati per effettuare verifiche).  Al momento vi partecipano 10  associazioni, FederFauna e 5 siti web, ma possono partecipare tutte le associazioni, gli istituti di ricerca, i siti web del settore  e tutti quelli che in qualche modo vogliano aiutare le tartarughe. Per maggiori informazioni è possibile visionare il sito
www.anagrafedelletartarughe.it o contattare l’indirizzo: info@tartaclubitalia.it

FederFauna 

- Uno Notizie Roma -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

FRANCIA TURISMO SOSTENIBILE NEL SEGNO DELL’ACQUA

E’ stata presentata a Roma, all’Ambasciata di Francia, alla presenza dell’Ambasciatore...

Il libro di Antonello Durante ci spiega il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

TUSCIA, FARNESE / la Riserva del Lamone, dove flora e fauna vivono incontaminate

La Riserva del Lamone è situata in provincia di Viterbo, nel Comune di Farnese, nel cuore della...

REPORT, RAI3, Lunedì alle 21:20. Noccioleti, fitofarmaci e aumento dei tumori

Nella zona del viterbese tra Nepi e il lago di Vico il 90 per cento del patrimonio arboreo è...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...