VITERBO (UnoNotizie.it)

Come nei tempi antichi, voci di corridoio ci confermano che, la sera del 03 settembre, si terrà un altro banchetto di rappresentanza pagato con i soldi pubblici, a cui verranno invitate persone certamente degne, politici di varia importanza e gradazione, qualche cavalier servente. Per non essere da meno del Presidente del Consiglio che ha spostato il G8 dalla Sardegna all’Aquila, anche la giunta provinciale avrà come ospiti alcuni studenti abruzzesi, così da poter esprimere una fattiva solidarietà.

Perché invece di fornire, in tempi di crisi, un'ostentata idea di opulenza, tipica dei periodi di basso impero, che  certo non  abbellisce l’immagine di una classe politica sprecona  e  disattenta, non si aprono le porte  ai cittadini o quanto meno ai dipendenti.?

Ci risulta che dei dipendenti almeno alcuni saranno presenti,   elementi della polizia provinciale utilizzati come vigilantes o corazzieri, mentre in tutta la città le forze dell’ordine sorveglieranno sulla sicurezza di noi tutti !!!!

Sappiamo che la nostra proposta è inaccettabile;   questo folle sindacato che rappresentiamo, avrebbe l’ardire di proporre la possibilità di guardare il passaggio della macchina dal proprio posto di lavoro!!!!!!

Questione di pelle;  di fronte ai cassaintegrati, alla chiusura delle aziende, alle difficoltà economiche di gran parte della cittadinanza ovviamente non è fatto divieto di divertirsi, mangiare e gozzovigliare, ma che sia fatto   con i soldi propri e non con quelli dei cittadini.!!!!!!!!!!!!!

Se poi qualche “signor pignolino” ci volesse spiegare che sono capitoli di bilancio diversi rispondiamo che per una volta si potrebbero stornare i fondi  dal capitolo bevande a quello manutenzione scuole.

In conclusione, niente di illecito, semmai come sempre, inopportuno, come le consulenze pagate agli esterni  quasi il doppio degli stipendi dei dipendenti, come lo sperpero di risorse  per il personale di nomina  politica  che rende impraticabile  una lineare politica delle risorse umane.
 
I nostri nonni dicevano  che ognuno è libero di fare  ciò che vuole a casa propria; lo vogliamo ricordare, qui la casa è di tutti………….e noi lavoratori, cittadini comuni, i nostri divertimenti ce li paghiamo di saccoccia nostra!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Confederazione Unitaria di Base


- Uno Notizie Viterbo -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...