ROMA (UnoNotizie.it)

La storia di questo fungo ipogeo si perde tra miti e leggende. E se gli antichi Greci lo cucinavano e i Romani ne erano ghiottissimi, il faraone Cheope lo preferiva cotto in grasso d'oca, mentre il filosofo greco Aristotele era convinto che influisse positivamente sulle capacità amatorie, tanto da essere consacrato ad Afrodite. Il famoso executive chef del ristorante La Piazzetta ha messo a punto una serie di menù che, oltre ad esaltare il prelibato fungo, non mancheranno di incuriosire e soddisfare anche i palati più esigenti. Una cucina, quella di Vezzoli, in cui, tradizione e spirito creativo vanno a braccetto, senza inutili orpelli o timore di osare, con un unico obiettivo: un piatto dove possono coesistere più ingredienti, anche di regioni e tradizioni diverse, ciascuno dei quali, pur preservando il proprio sapore e la propria identità, si armonizza con gli altri. Ogni sapore rimane riconoscibile e tutti insieme formano un sapore unico e nuovo. Da questa premessa si spiega la scelta di Vezzoli del marchio Toscobosco da sempre sinonimo di tradizione ed innovazione, passione per il tartufo e per la cucina.

Il calendario degli eventi
Si inizia con “Una serata in Piazzetta” dal 21 al 30 settembre dal menù definito dallo stesso autore, Vezzoli, “di colore, coraggio e passione”. Cinque le portate dai nomi accattivanti, dagli abbinamenti originali ma all’insegna delle tradizioni: “Millefoglie di capesante al vapore, con tartufo nero di Norcia”; “Maccheroni saltati al cacio e pepe e tartufo nero”, omaggio dell’artista dei fornelli, alla città di Roma; “Cappuccino di patate con pregiato di Norcia”; Costolette di vitello con foie-gras e tartufo nero; Tortino di cioccolato con tartufo nero.
“Bianco su Bianco” è il tema che caratterizzerà le serate dal 19 al 31 ottobre. “Un menù del buon umore, della vitalità e dell’energia – commenta lo chef – dove protagonista è il Tartufo Bianco di Toscana”.  Cinque le portate: insalatina di patate con gamberi e tartufo bianco; strapazzata di uova con astice al tartufo bianco; tartelletta di sfoglia con capesante, miele di castagna e tartufo bianco; rombo al forno in crosta di patate croccante e tartufo bianco; semifreddo di radicchio rosso, tartufo bianco e olio di oliva extravergine allo zenzero.

Tartufo e dintorni”, dal 16 al 25 novembre, chiuderà il ciclo delle serate gastronomiche dedicate al prezioso fungo ipogeo, al ristorante La Piazzetta dell’InterContinental De La Ville Roma, Via Sistina, 69 a Roma. Cinque le portate anche per questo menù che sottolinea la tradizione e l’innovazione dei prodotti lavorati e messi sottovetro. Ecco, allora, dalle abili mani dello chef, la “Spuma di nero su bianco Toscobosco”; la “crema di legumi al tartufo con tartar di tonno pinna gialla”; il “rosso pomodoro al tartufo Toscobosco con gnocchi di ricotta”, il “branzino in camicia di mortadella con giallo di zucca al tartufo” e la “trilogia di cioccolato con wasaby”.
Il costo per ogni menù, di cinque portate, vini esclusi, parte da 60 euro a persona. Per prenotazioni tel. 06.67339733
Il ristorante La Piazzetta InterContinental De La Ville Roma è in Via Sistina, 69 a Roma.

- Uno Notizie Roma -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Altare prima del trono: nacque a Sovana Gregorio VII, Papa che cambiò la storia

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

Tuscia, turismo all'aperto: emozionanti visite guidate a Viterbo e Civita di Bagnoregio

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In...

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere in un giorno: prosegue “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE CON LE VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...

Fiumicino miglior aeroporto d'Europa nel 2019

L’aeroporto di Fiumicino si è visto attribuire dall’Airports Council International il premio...

San Gregorio VII, il Papa che umiliò l'Imperatore, torna a Sovana il 22 febbraio

Con la festa della Presentazione al tempio di Gesù è iniziato ufficialmente nei giorni scorsi...